Battuta d’arresto per l’802.11n

Non approvato il draft 1.0. Cautela nell’acquisto di prodotti che dichiarano compatibilità.

Nuova battuta d'arresto per lo standard 802.11n.

Nei giorni scorsi il draft 1.0 dello standard è stato sottoposto ad approvazione al gruppo di lavoro ma non ha ottenuto il 75% di voti favorevoli necessari per poter arrivare finalmente alla versione finale.

Da un lato, dicono gli osservatori, è da considerarsi normale, a questo stadio del progetto di definizione, un certo numero di bocciature, necessarie a limare la proposta e perfezionarla.
Dall'altro, però, questo significa in un certo senso gettare acqua sul fuoco dell'entusiasmo di coloro che cominciavano a vedere come prossimo l'arrivo del draft finale e soprattutto, di tutti coloro che hanno già immesso sul mercato prodotti definiti 802.11n compliant.

Su quest'ultimo punto, poi, forte è il richiamo alla cautela: dai draft attuali a quello definitivo le modifiche potrebbero essere anche significativi.

Nessuno è in grado oggi di garantire la perfetta
compatibilità di questi prodotti con la versione definitiva dello standard.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here