Banda larga, accordo Nec-Telecom

In programma anche l’apertura di un centro di eccellenza in Italia.

Nec ha annunciato con una nota di aver siglato un accordo di cooperazione con Telecom Italia per lo sviluppo della banda larga.

Il memorandum d’intesa sottoscritto dalle due aziende verte sulle modalità in cui il Gruppo Telecom Italia potrà sfruttare le tecnologie delle reti a banda larga fisse e mobili di Nec.

Il memorandum delinea anche i termini in cui Nec, in veste di partner di Telecom Italia, strutturerà dimostrazioni, test di interoperabilità, sviluppo della roadmap e ottimizzazione di prodotto per tecnologie e soluzioni di banda larga e wireless presso un proprio centro di eccellenza tecnologica, di prossima apertura in Italia.

Il centro fornirà informazioni su tecnologie come WiMax, Femtocell, Fttx, sistemi radio Pdh/Sdh a microonde e Lte. Nec mostrerà anche la propria piattaforma di servizi e le potenzialità dell’Ngn che sono state sviluppate per il mercato giapponese.

Telecom avrà anche accesso a ogni progresso che Nec porterà a termine nel campo dei servizi di prossima generazione. Il Centro di eccellenza sarà l’interfaccia per i clienti di tutti i mercati, a livello italiano, europeo e globale, sugli argomenti di propria competenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome