Backup necessario ma non sufficiente contro la perdita di dati

Da Kroll Ontrack suggerimenti per selezionare valide soluzioni di backup a prescindere che siano su hard disk esterno, on the cloud o su nastro.

Se non sono aggiornate o non funzionano correttamente le soluzioni di backup a poco o nulla servono in caso di perdita dei dati.
Lo ha ribadito Kroll Ontrack sulla base dei risultati ottenuti da una recente ricerca condotta interpellando 600 clienti della soluzione Ontrack Data Recovery in Nord America, Europa e Asia Pacifico.

Una fotografia non certo edificante se si considera che il 60% degli intervistati era provvisto di una soluzione di backup nel momento in cui si è verificata una perdita di dati ma lo stesso backup non era aggiornato o non ha funzionato correttamente rendendo, di fatto, inutile la sua presenza in azienda.

Stando ai risultati della ricerca, la soluzione di backup più utilizzata sia per i dati di business, che per quelli personali è ancora l’hard disk esterno cui ha fatto ricorso il 60% degli intervistati, mentre solo una percentuale del 15% si è rivolta, rispettivamente, a servizi on the cloud e a soluzioni su nastro.

Peccato che, indipendentemente dalle soluzioni utilizzate, i dischi esterni siano soggetti a connessioni occasionali e che al loro interno il backup non sia automatico ma venga eseguito solo su richiesta riportando l’attenzione sull’importanza di verificare attentamente il corretto funzionamento delle soluzioni per il recupero dei dati che ci si è messi in casa.

Ma non solo.
Come ricordato da Kroll Ontrack, tra gli scenari che possono portare alla perdita di dati ci sono anche computer non impostati per eseguire un backup programmato o non configurati per eseguirlo in un momenti differenti, per non parlare di software di backup malfunzionanti o di insufficiente spazio sul supporto di destinazione.
Può, infine, capitare che le impostazioni del backup non coprano tutti i dispositivi che necessitano di backup o di perdere i file prima che il backup programmato partisse.

Anche per questo, affidarsi a una soluzione di backup risulta fondamentale per qualsiasi azienda o utente privato interessato a proteggersi contro la perdita di dati.
Senza dimenticarsi che una soluzione di backup efficace dipende dall’utente o dall’amministratore It chiamato a verificare che la soluzione funzioni come previsto e ad accertarsi che il backup sia completo anche attraverso regolari test utili ad assicurare l’integrità dei file acquisiti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here