Avaya recupera le perdite

Sia il secondo trimestre sia il primo semestre fanno registrare un ritorno all’utile dopo le perdite dello scorso anno.

30 aprile 2004 Nel secondo trimestre del nuovo esercizio fiscale, Avaya ha registrato un fatturato di 103 milioni di dollari, o 22 centesimi ad azione, in recupero rispetto alla perdita di 55 milioni, o 15 centesimi ad azione, del pari periodo del precedente esercizio.
Il fatturato ha invece registrato un incremento del 5,9% a 1 miliardo di dollari.
Il management della società sottolinea come nel trimestre sia stata completata l'integrazione di Expanets, dunque tre mesi prima del previsto, sia stato ridotto il debito e sia stata resa pubblica l'intenzione di acquisire la quota di maggioranza in Tata Telecom.
Per quanto riguarda invece il primo semestre, si parla di un incremento del 4,3% nel fatturato, che ha raggiunto 1,977 miliardi di dollari, e di un utile di 133 milioni, o 30 centesimi ad azione, anche in questo caso in recupero rispetto alla perdita di 180 milioni del primo semestre del precedente esercizio.
In crescita, almeno nelle prospettive della società, anche i risultati del terzo trimestre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here