Avanade: Windows 8 porta l’enterprise oltre il desktop

Le postazioni di lavoro cambiano e il nuovo sistema operativo ridisegna i confini del fare It in azienda. Le opinioni di tre professionisti.

Avanade ha realizzato insieme a Telecom Italia un'applicazione, già disponibile su Windows Marketplace per la fruizione di contenuti video on demand.

Ma per il system integrator, partner di Microsoft, Windows 8 ha un significato matriciale, che viene spiegato da alcuni suoi professional.

Per Roberto Chinelli, Lead Innovation & Incubation and Bi Service Line, «l'It consumerization è un’importante occasione per poter rinnovare l’enterprise e il modo con cui si sviluppano applicazioni per le linee di business. Ciò ovviamente deve tenere in considerazione il contesto e il canale su cui gli utenti usufruiscono dell’applicazione. Fino a oggi i sistemi operativi consumer erano adeguati per fare questo tipo di sviluppo, però non lo erano per l’enterprise in cui era richiesto un certo tipo di gestione dei sistemi operativi stessi. Windows 8 offre tutto questo attraverso un sistema operativo moderno, innovativo e gestibile. Avanade ha sviluppato metodologie, competenze e casi studio volti a supportare i clienti che vogliono sviluppare applicazioni che vanno oltre il desktop».

Per Ugo Castellani, Mobility & Application Outsourcing Director, «con Windows 8 le applicazioni enterprise non sono più relegate al solo ambiente desktop, ma possono essere fruite da device diversi, ottimizzate per offrire all'utente la migliore esperienza d'uso possibile, su quel device, nel contesto in cui opera. Dal desktop, al tablet, al telefono, la piattaforma Microsoft offre la possibilità di realizzare applicazioni con un'interfaccia d'uso consistente, sfruttando le caratteristiche di ogni device e mantenendo gestibilità e sicurezza tipiche delle soluzioni enterprise».

Infine, Sergio Visci, Technology Infrastructure Director osserva come «la postazione di lavoro è il canale principale attraverso cui gli utenti, le persone, usufruiscono dei servizi It. Servizi che devono essere sempre più multidispositivo, multicanale, multipiattaforma, per venire incontro alle esigenze degli utenti. D'altro canto invece l’It ha la necessità di avere delle soluzioni che siano controllate, gestite, sicure. In questo panorama Windows 8 consente da una parte di strizzare l'occhio nei confronti dell'utente finale, grazie all'esperienza utente che offre, e dall'altra di avere delle soluzioni che consentono di lavorare in condizioni di sicurezza e controllabilità».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here