Autodesk riduce le previsioni per l’anno fiscale in corso

La società avrebbe portato a una quota compresa fra i 950 milioni di dollari e il miliardo le precedenti previsioni di fatturato comprese fra gli 1,025 e gli 1,045 miliardi

Dopo aver chiuso il primo trimestre del nuovo
anno fiscale con entrate nette pari a 17,6 milioni di dollari Autodesk starebbe
rivedendo le proprie previsioni di bilancio connesse all'intero esercizio in
corso. A quanto pare, lo sviluppatore di software per il Cad avrebbe ribassato
il fatturato precedentemente annunciato fra gli 1,025 e gli 1,045 miliardi di
dollari, fino a una quota compresa fra i 950 milioni e il miliardo di dollari.
Complice la pressione macroeconomia che, non solo avrebbe prodotto una
riduzione degli acquisti da parte dei clienti, ma avrebbe anche fatto
registrare pesanti perdite nell'ambito dei tool per la gestione e la distribuzione, entrambi al di sotto degli obiettivi di fatturato prefissati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome