Home Prodotti Sicurezza Attenzione a MaliBot, il nuovo banking malware che attacca i servizi mobile

Attenzione a MaliBot, il nuovo banking malware che attacca i servizi mobile

Check Point Research, la divisione di Threat Intelligence di Check Point Software Technologies, ha pubblicato il suo ultimo Global Threat Index per il mese di giugno, segnalando che è apparso un nuovo banking malware per Android, denominato MaliBot, dopo il takedown di FluBot alla fine di maggio.

Anche se appena scoperto, MaliBot ha già raggiunto il terzo posto nella classifica dei malware mobile più diffusi. Si maschera da app per il mining di criptovalute con nomi diversi e prende di mira il mobile banking per rubare informazioni finanziarie degli utenti. Simile a FluBot, MaliBot utilizza lo smishing (phishing via SMS) per invitare le vittime a cliccare un link malevolo per scaricare una falsa app contenente il malware.

Anche questo mese, il noto malware Emotet è ancora il più diffuso in assoluto. Snake Keylogger ha aumentato la sua attività e si è posizionato al terzo posto, scalando cinque posti rispetto al mese scorso. La funzionalità principale di Snake Keylogger consiste nel registrare i tasti premuti dagli utenti e trasmettere i dati raccolti agli hacker. Nel mese di maggio, CPR aveva notato che Snake Keylogger veniva consegnato tramite file PDF, invece, recentemente, è stato diffuso tramite e-mail contenenti allegati Word rinominati come richieste di preventivi. A giugno i ricercatori hanno anche riferito di una nuova variante di Emotet, con capacità di rubare carte di credito e che coinvolgeva gli utenti del browser Chrome.

“Sebbene sia sempre positivo vedere le forze dell’ordine riuscire a fermare i gruppi di hacker o dei malware come FluBot, purtroppo non ci è voluto molto perché un nuovo malware mobile prendesse il suo posto”, ha dichiarato Maya Horowitz, VP Research di Check Point Software. “I criminali informatici sono ben consapevoli del ruolo centrale che i dispositivi mobile svolgono nella vita di molte persone e sono sempre in grado di adattare e migliorare le loro tattiche. Lo scenario si sta evolvendo rapidamente e le minacce informatiche mobile rappresentano un pericolo significativo per la sicurezza personale e aziendale. Non è mai stato così importante disporre di una solida soluzione di prevenzione delle minacce mobile.”

Leggi tutti i nostri articoli sulla cybersecurity

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php