Home Prodotti Storage Asustor svela i nuovi NAS Nimbustor Gen2

Asustor svela i nuovi NAS Nimbustor Gen2

ASUSTOR, tra i principali produttori di NAS fondato nel 2011 con un investimento diretto di ASUSTek Computer Inc., annuncia i nuovi Nimbustor Gen2, che saranno disponibili sia nella versione a due baie (AS5402T), sia in quella a quattro (AS5404T).

Evoluzione della fortunata serie Nimbustor, sicuramente una delle più apprezzate della gamma ASUSTOR, i nuovi Nimbustor Gen2 possono contare sulle elevate performance che il processore quad-core Intel Celeron N5105 con frequenza di funzionamento fino a 2,9 GHz è in grado di offrire (fino al 31% rispetto alla precedente generazione, afferma il produttore), mentre 4 GB di memoria DDR4-2933, espandibili fino a 16 GB, garantiscono in prospettiva la possibilità di sfruttare le potenzialità di questi NAS anche in ambiti come, ad esempio, quelli della virtualizzazione e della videosorveglianza.

La principale novità introdotta sui nuovi Nimbustor Gen2, però, è quella relativa alla presenza di ben quattro slot M.2 PCIe 3.0 per le unità SSD NVMe, che possono venire utilizzate per l’archiviazione ad altissima velocità dei dati, come cache o in entrambe le modalità, a tutto vantaggio delle prestazioni e della flessibilità.

Sul fronte della connettività ASUSTOR segnala poi la presenza di due porte 2,5 Gigabit con supporto alle tecnologie di Link Aggregation e SMB Multichannel, che consentono di raggiungere velocità in lettura fino a 576 MB/s e velocità in scrittura fino a 566 MB/s con SMB Multichannel.

I nuovi Nimbustor Gen2, inoltre, sono dotati di tre porte USB 3.2 Gen2x1, in grado di garantire transfer rate fino a 10 Gbps e sono, quindi, ideali per il collegamento di unità di espansione esterne e/o SSD esterni.

Grazie alla presenza di una porta HDMI e al supporto della decodifica 4K H.265 a 10 bit gestita dalla GPU integrata nella CPU, i nuovi Nimbustor Gen2 sono perfetti anche per l’intrattenimento domestico e il video editing.

Per consentire una dissipazione ottimale del calore, ASUSTOR è intervenuta anche sugli chassis dei Nibustor Gen2 che, a differenza dei predecessori, presentano ora una serie di fori aggiuntivi in grado di migliorare ulteriormente il ricircolo dell’aria e prevenire il surriscaldamento delle memorie di massa, a tutto vantaggio dell’affidabilità e della loro durata.

Per quanto riguarda il sistema operativo, i nuovi Nimbustor fanno affidamento sul solido e collaudato ADM 4.2, che mette oggi a disposizione anche una nuova guida rapida, in grado di aiutare gli utenti a familiarizzare con le funzioni di base del NAS, nonché a scoprire funzionalità come, ad esempio, i link di condivisione bidirezionali di file da e verso i NAS ASUSTOR, l’esclusiva funzionalità MyArchive e le nuove funzioni di montaggio e smontaggio automatico dei volumi, il supporto per i client VPN WireGuard e molto altro ancora.

I nuovi Nimbustor Gen2 sono disponibili con prezzi al pubblico IVA compresa di 429 euro per il modello a due alloggiamenti (AS5402T) e 609 euro per i modello a quattro alloggiamenti (AS5404T).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php