Assunzioni per Symantec

La società lancia un sgnale tranquillizzante: la fusione non si tradurrà in perdite occupazionali. Anzi.

Chi l'ha detto che da una operazione di fusione debbano risultare solo tagli
di posti di lavoro?
Symantec sembra contraddire questa immagine diffusa,
visto che proprio in questi giorni ha dichiarato apertamente che alla fine del
processo di fusione con Veritas, il saldo sui posti di lavoro sarà positivo, con
nuove assunzioni più o meno in tutti i Paesi nei quali opera.
La società non
si è al momento sbilanciata sul numero preciso di nuove assunzioni, promettendo
però maggiori dettagli verso la fine del mese, quando annuncerà i risultati
della seconda trimestrale d'esercizio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here