Asset management in verticale

Infor propone Eam Enterprise Edition per settori di impiego.

A lungo andare l'Enterprise Asset Management si sposterà di più verso un approccio verticale, dato che le aziende cercano modi per migliorare le performance operative e il posizionamento nei confronti della concorrenza. È opinione dell'analista Arc Advisory Group, che sostiene anche che per penetrare con successo in settori verticali, i provider di prodotti di Eam debbano dimostrare una profonda conoscenza del settore oltre a forti capacità tecniche, adatte alle esigenze specifiche.

Allo scopo, Infor ha realizzato Eam Enterprise Edition (che rileva il ruolo di Datastream 7i) nuova release della propria soluzione di Enterprise Asset Management.
La versione comprende funzionalità specifiche per i settori fleet management, manifatturiero, facility e life science. Le versioni future forniranno funzionalità specifiche anche per altri settori.

Il Configuration Manager della soluzione permette inoltre ai clienti di creare e archiviare le configurazioni. Con tale processo non è necessario spostarsi da una configurazione all'altra e le aziende possono così effettuare rapidamente il deployment delle impostazioni, dai sistemi di test e training a quelli produttivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here