Arrivano i primi telefoni Wi-Fi per Skype

Disponibili fra qualche mese, permetteranno di fare chiamate via Internet senza l’ausilio del PC. Basterà un hot spot

Telefonare via Internet usando Skype e senza passare dal PC. Ecco la promessa
della società rilevata da eBay che sta stringendo accordi con diversi produttori
per la realizzazione di telefoni Wi-Fi.

Il funzionamento è concettualmente semplice: nel telefono Wi-Fi viene
precaricato Skype
. L'utente, una volta che si trova in zone coperte
dal segnale (hot spot, reti wireless aziendali o domestiche), accende il telefono
che si sincronizza automaticamente con l'account Skype dell'utente
e con i relativi contatti. L'utente ha quindi la possibilità di
vedere sul display del telefono chi è on line e “chiamarlo”
usando la rete Wi-Fi.

I dispositivi supportano i più diffusi protocolli di cifratura
Wi-Fi, come WEP, WPA e WPA2. Già adesso l'utente può usare un
telefono per chiamare via Skype, ma il telefono va collegato al PC tramite porta
USB e sfrutta la connessione Internet del computer. In altre parole, non si
può telefonare in mobilità.

Attualmente sono quattro i produttori che hanno annunciato telefoni Wi-Fi con
Skype precaricato: Belkin (con il modello F1PP000GN), Edge
Core
(WM4201), Netgear (SPH101) e SMC
(WSKP100).

I telefoni si potranno acquistare direttamente sullo shop on line di Skype.
Sul sito si può prenotare il modello di Netgear proposto a 299,99 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome