Arrivano a quota 2mila i licenziamenti in Ibm Global Services

I dipendenti interessati alle misure di licenziamento hanno 30 giorni di tempo per trovare un’altra collocazione in seno a Ibm

3 giugno 2002 Sono 2.000 i tagli previsti alla divisione Global
Services di Ibm, almeno secondo quanto dichiarato dai sindacati, vale a dire
quasi 10 volte i 220 annunciati giovedì scorso. I lavoratori oggetto dei
licenziamenti, pari all'1,3% del totale della divisione e all'1% dell'intero
gruppo, hanno 30 giorni di tempo per ricollocarsi all'interno dell'azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome