Architetture e partner: ecco chi cresce in Cisco Italia

Michele Dalmazzoni, Paolo Delgrosso e Massimiliano Fasoli sono stati promossi rispettivamente Collaboration Architecture Leader, Borderless Network Architecture Leader, Data Center & Virtualization Architecture Leader. Ad Andrea Feliziani la guida del Commercial in qualità di Partner Leader Italy.

Dal primo agosto, con l'inizio del nuovo anno fiscale, un’infornata di nomine ha ridefinito il volto dei team italiani che Cisco Italia dedica a Collaboration, Borderless Network, Data Center & Virtualization. A capo delle tre architetture tecnologiche chiave del fornitore di soluzioni di reti sono stati chiamati, rispettivamente Michele Dalmazzoni, Paolo Delgrosso e Massimiliano Fasoli, che risponderanno direttamente a David Bevilacqua, amministratore delegato di Cisco Italia.

Forte di una ventennale esperienza in settori quali multimedia, eventi,
telepresenza, video, collaboration, in qualità di nuovo Collaboration Architecture Leader, Dalmazzoni, entrato in Cisco ad aprile dello scorso anno a seguito dell'acquisizione di Tandberg, si occuperà dello sviluppo dell'offerta di soluzioni di Unified communication & collaboration nel nostro Paese.

Dal canto suo, Delgrosso, che milita in Cisco Italia da ormai 15 anni, lascia la nomina di Direttore Operazioni Commercial e Small Business della filiale italiana per aggiungere al proprio curriculum l’incarico di Borderless Network Architecture Leader. Accanto a lui, i 24 anni trascorsi nel settore Ict, sono valsi a Fasoli l’incarico di Data Center & Virtualization Architecture Leader.

Ma le novità per la filiale italiana di Cisco non finiscono qui. Entrato nel 1999 come Distribution Account Manager, Andrea Feliziani è, infatti, stato nominato Partner Leader Italy. Sua la responsabilità di guidare la struttura di vendita dedicata allo sviluppo media impresa in Italia attraverso l'ecosistema di partner Cisco che operano nel settore Commercial.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here