Approvato lo standard 802.11g

Dopo tre anni di lavoro, l’Ieee ha approvato in via definitiva lo standard per le comunicazioni wireless

16 giugno 2003 E' finalmente arrivata
l'approvazione definitiva per lo standard 802.11g.
In base
alle specifiche stabilite dall'Ieee, 802.11g ha una capacità
trasmissiva superiore all'esistente 802.11b, con la quale
mantiene la compatibilità, restando in un range compreso tra i 24 e i 54
Mbps
. Come l'802.11b, utilizza una frequenza di 2.4
GHz
, mentre l'802.11a ha una capacità di 54 Mbps a una frequenza di 5
GHz.
Nei mesi scorsi, molte aziende hanno rilasciato prodotti abilitati
all'802.11g, basandosi sui draft della specifica, dichiarando formalmente che li
renderanno conformi alle definizioni finali attraverso il rilascio di firmware
gratuiti.
Va detto, che proprio la disponibilità di questi prodotti, se pure
in versione non definitiva, ha guidato e sta tuttora guidando la crescita delle
WLan, considerate da società di ricerca come Dell'Oro uno dei mercati in
maggiore crescita in un comparto Ict da tempo in seria
difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome