Voice picking per una corretta evasione ordini

Honeywell Sensing & ProductivityAl passo con le elevate aspettative di chi, sempre di più, acquista online e si aspetta consegne rapide e precise.
È quanto si propongono di essere 9 operatori su 10 interpellati da Honeywell e YouGov che, all’interno di una recente ricerca, affermano di essere pronti ad adottare nei prossimi cinque anni nuove tecnologie mobile e soluzioni di voice picking per aumentare la precisione dei processi all’interno dei propri centri di smistamento. Gli stessi che, sempre secondo l’indagine condotta coinvolgendo centinaia di responsabili It negli Stati Uniti, in Inghilterra, Francia e Germania, perderebbero in media 400mila dollari all’anno a causa di errori commessi proprio nella fase di evasione degli ordini.

Da qui l’idea di adottare soluzioni mobile in grado di aggiungere una maggiore accuratezza in questo genere di processi e migliorare le richieste di servizio al cliente attraverso l’uso, nella fase di picking, di tecnologie vocali, computer mobili, stampanti e scanner portatili per raccogliere dati con il margine tecnologico necessario a migliorare la precisione e a ridurre i costi.

Secondo lo studio di Honeywell, infatti, quasi i due terzi dei centri di smistamento interpellati supportano attualmente una distribuzione multicanale attraverso sistemi di raccolta dei dati e di tracking necessari a soddisfare gli ordini sia dei rivenditori sia dei consumatori che acquistano online e ben l’84% dei decision maker ascoltati concorda sull’impatto positivo della tecnologia di raccolta dei dati sulla propria strategia distributiva multicanale.
Non solo.
Stando ai risultati della ricerca condotta da Honeywell e YouGov, una tecnologia di voice picking, meglio se basata su una soluzione multilingua, arriverebbe ad aggiungere una o due ore produttive in più per ogni lavoratore al mese.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome