Apple rilancia iPhone 6 come modello low-cost

iPhone 6

Nella gran parte dei mercati Apple considera iPhone SE come il modello a basso costo da spingere, tanto che si parla di un suo rinnovamento a breve. Ma probabilmente è un modello troppo poco "appariscente" per il mercato asiatico e soprattutto cinese. Questo potrebbe spiegare perché a Cupertino hanno deciso di rilanciare iPhone 6 come iPhone low-cost: alcuni operatori cinesi lo stanno già commercializzando in una versione che non era stata mai sviluppata ed altri operatori mobili potrebbero farlo.

Un esempio di chi ha già in piano di farlo è Taiwan Mobile, che lancerà questa versione 2017 di iPhone 6: ha 32 GB di storage (un taglio che prima non esisteva) ed è disponibile solo in colorazione bianco/oro. Complessivamente iPhone 6 ha componenti più datati rispetto a iPhone SE, lo schermo però è più grande e questo è un fattore importante sui mercati orientali.

Il teaser di lancio del "nuovo" iPhone 6 per Taiwan Mobile
Il teaser di lancio del "nuovo" iPhone 6 per Taiwan Mobile

Pare comunque proprio che questa operazione di rilancio non sarà esportata in altri mercati e in particolare in Europa e America. La logica Apple qui resta la solita: mantenere nell'offerta solo i prodotti di ultima generazione (iPhone 7 e iPhone SE) e di quella immediatamente precedente (iPhone 6s). Oltretutto anche il "nuovo" iPhone 6 da 32 GB non risulta disponibile se non attraverso operatori telefonici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome