Home Apple Apple premia le migliori app del 2023: ecco quali sono

Apple premia le migliori app del 2023: ecco quali sono

Apple ha annunciato i vincitori degli App Store Award 2023, premiando 14 app e giochi che – sottolinea la società di Cupertino – hanno aiutato le persone a esprimere la propria creatività, scoprire un mondo di nuove avventure e divertirsi con parenti e amici.

Quest’anno, il team editoriale dell’App Store ha selezionato app e giochi di sviluppatori da tutto il mondo che hanno saputo offrire esperienze significative e promuovere un cambiamento culturale.

I vincitori degli App Store Award sono stati scelti fra una rosa di quasi 40 finalisti per l’eccellenza del loro lavoro sul piano dell’innovazione tecnica, dell’esperienza utente e del design.

È molto stimolante vedere il modo in cui sviluppatori e sviluppatrici continuano a creare app e giochi incredibili che ridefiniscono il mondo intorno a noi”, ha detto Tim Cook, CEO di Apple. “I vincitori di quest’anno dimostrano il potenziale illimitato dei developer di dare vita alla propria visione creando app e giochi di grande ingegno, di qualità eccezionale, e guidati dall’obiettivo di creare un impatto positivo”.

I vincitori di quest’anno mostrano il livello di creatività, innovazione tecnica e design che è possibile raggiungere sull’App Store e nell’ecosistema Apple. AllTrails promuove lo spirito di comunità con guide ai sentieri molto complete ed esperienze all’aperto per ogni tipo di utente. Prêt-à-Makeup trasforma l’iPad in un album da disegno su cui makeup artist e utenti comuni possono creare look realistici, promuovendo un’esperienza inclusiva e l’espressione di sé.

Photomator semplifica e velocizza le attività di editing avanzate grazie a strumenti che sfruttano l’apprendimento automatico. MUBI seleziona i migliori film indipendenti e documentari internazionali con un tocco umano, e SmartGym brilla su Apple Watch con la sua vasta libreria di esercizi e programmi di allenamento, e parametri che aiutano a monitorare i progressi fatti.

Fra i giochi, Honkai: Star Rail racconta una storia ricca di personaggi complessi e di appassionanti duelli tattici su iPhone, mentre Lost in Play non è solo un’avventura point-and-click ma un vero e proprio viaggio nell’immaginazione dell’infanzia. Lies of P ha una grafica curatissima che coinvolge con le sue atmosfere cupe di gusto fantasy, e Hello Kitty Island Adventure su Apple Arcade è un invito ad avventurarsi in un mondo interattivo con il migliore degli obiettivi: fare amicizie.

App Store Award Photomator

I vincitori degli App Store Award 2023

  • App iPhone dell’anno: AllTrails, di AllTrails, Inc.
  • App iPad dell’anno: Prêt-à-Makeup, di Prêt-à-Template.
  • App Mac dell’anno: Photomator, di UAB Pixelmator Team.
  • App Apple TV dell’anno: MUBI, di MUBI, Inc.
  • App Apple Watch dell’anno: SmartGym, di Mateus Abras.
  • Gioco iPhone dell’anno: Honkai: Star Rail, di COGNOSPHERE PTE. LTD.
  • Gioco iPad dell’anno: Lost in Play, di Snapbreak Games.
  • Gioco Mac dell’anno: Lies of P, di NEOWIZ.
  • Gioco Apple Arcade dell’anno: Hello Kitty Island Adventure, di Sunblink.

Vincitori nella categoria Impatto Culturale

Oltre a riconoscere le app e i giochi migliori su iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV, il team editoriale dell’App Store di Apple ha selezionato cinque vincitori per la categoria Impatto Culturale, premiando la loro capacità di guidare un cambiamento positivo attraverso app e giochi. I vincitori di quest’anno hanno incoraggiato le persone a imparare e crescere in uno spazio inclusivo e accessibile, hanno contribuito a un futuro più sostenibile e hanno esplorato l’auto-riflessione e il legame che unisce generazioni diverse.

Progettata mettendo l’inclusione al primo posto, Pok Pok è una stanza dei giochi digitale che offre uno spazio universale in cui bambini e bambine in età prescolare possono giocare, esplorare e scoprire il mondo, indipendentemente dalla loro esperienza e dalle loro abilità.

Da oltre dieci anni, AssistiveWare è all’avanguardia nel settore delle app di accessibilità e con Proloquo crea strumenti di comunicazione aumentativa e alternativa (AAC) che aiutano il mondo a comunicare in nuovi modi.

App Store Award Too-Good-To-Go

Too Good to Go consente di ridurre gli sprechi di cibo mettendo in contatto l’utente con ristoranti e negozi che offrono i prodotti invenduti a prezzi convenienti. Unpacking è un gioco zen che, attraverso una serie di rompicapi, trasforma una situazione di cambiamento in un’esperienza gratificante.

Finding Hannah è una colorata caccia al tesoro che ripercorre le tappe del passaggio all’età adulta ed esplora il potere della guarigione e della scoperta di sé attraverso storie inclusive e introspettive.

Trend dell’Anno

Come afferma Apple, le app sono un riflesso della cultura, e nel 2023 l’intelligenza artificiale generativa ha catturato l’immaginazione collettiva con la sua evoluzione in tempo reale. Nel corso dell’anno, app di ogni tipo hanno iniziato a integrare l’IA in tanti modi diversi. Anche se molte funzioni sono ancora in fase embrionale, queste app danno all’utente l’opportunità di vedere in prima persona come funziona la tecnologia, e di trarre le proprie conclusioni sui vantaggi e i rischi.

Oltre ad annunciare i vincitori degli App Store Award di quest’anno, i team editoriali dell’App Store hanno messo in evidenza a livello globale una raccolta di app di intelligenza artificiale generativa che bene illustrano il trend dell’anno.

L’App Store, il marketplace di Apple lanciato nel 2008, attualmente ospita 1,8 milioni di app e viene visitato in media da oltre 650 milioni di persone ogni settimana in 175 Paesi e territori. È un motore di crescita economica globale, in grado di generare un giro d’affari per gli sviluppatori di 1.100 miliardi di dollari solo nel 2022.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php