<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Apple: dal 5 ottobre aumentano tutti i prezzi su App Store

Apple: dal 5 ottobre aumentano tutti i prezzi su App Store

Apple ha annunciato che sono in arrivo modifiche ai prezzi e alle imposte per le app e gli acquisti in-app sull’App Store.

A partire dal 5 ottobre 2022, i prezzi delle app e degli acquisti in-app (esclusi gli abbonamenti auto-rinnovabili) sull’App Store aumenteranno in Cile, Egitto, Giappone, Malesia, Pakistan, Polonia, Corea del Sud, Svezia, Vietnam e in tutti i Paesi che utilizzano la valuta euro. Gli aumenti sono circa del 20% e in alcuni casi maggiori.

Gli aumenti dei prezzi sull’App Store ci riguardano dunque da vicino, perché coinvolgono, tra le altre zone geografiche, anche l’intera area Euro.

In Vietnam – ha reso noto la società di Cupertino –, questi aumenti riflettono anche le nuove norme che impongono ad Apple di raccogliere e versare le imposte applicabili, ovvero l’imposta sul valore aggiunto e l’imposta sul reddito delle società con aliquote del 5%.

Apple ha comunicato agli sviluppatori che i loro proventi saranno adeguati di conseguenza e saranno calcolati sulla base del prezzo esente da imposte.

Una volta entrate in vigore queste modifiche – sempre per quel che riguarda gli sviluppatori di app per le piattaforme Apple –, la sezione Pricing and Availability di My Apps sarà aggiornata.

Gli sviluppatori e i publisher di app potranno modificare il prezzo delle proprie applicazioni e degli acquisti in-app (compresi gli abbonamenti auto-rinnovabili) in qualsiasi momento all’interno di App Store Connect. Chi offre abbonamenti, ha poi aggiunto Apple, potrà scegliere di mantenere i prezzi per gli abbonati esistenti.

Per quanto riguarda l’entità degli aumenti, il primo tier del pricing App Store – ad esempio – non sarà più di 0,99 euro bensì di 1,19 euro, che è la nuova soglia minima al di sopra del download gratuito. Naturalmente rimane per gli sviluppatori la possibilità di distribuire un’app gratuitamente.

Il secondo sarà di 2,49 euro invece di 1,99 euro. Il tier 10 – come altro esempio – passerà da 9,99 euro a 11,99 euro, e così via. Il livello massimo degli scaglioni di pricing dell’App Store (il tier 87) passerà da 999,99 euro a 1.199,99 euro.

Per gli sviluppatori di soluzioni per le sue piattaforme, Apple ha di recente anche introdotto nuovi servizi, abbonamenti e funzionalità.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php