Apple amplia la gamma dei G4

Nuovi modelli a due vie con processori Power Mac a 1.42 GHz e connettività wireless sia 802.11g sia Bluetooh

31 gennaio 2003 Apple rinnova verso l'alto la linea di computer Power Mac G4, introducendo modelli a due vie caratterizzati dell'adozione dei principali standard di connettività con cavo o senza. Anche il display è stato ampliato e ora è disponibile anche flat-panel da 20 pollici.
Il cliente può scegliere tra diversi modelli con due processori Power Mac con diverse velocità di clock (1,42 GHz, 1,25 GHz e 1 GHz) , ma tutti con porte Firewire 800 e compatibili 802.11b per le reti wireless e Bluetooh per reti Pan (Personal area network).
Il modello di punta, il due vie a 1,42 GHz, è fornito con 512 MB di memoria Sdram, un disco fisso da 120 MB Ultra Ata/100 a 7200 rpm. Lo completano un'unità Cd-rw/Dvd, una porta Firewire 800 e due 400, oltre alla predetta connettività wireless.
Il sistema operativo adottato è il Mac Os X 10.2 “Jaguar” e viene offerto con diverse combinazioni di software per la produttività personale e il mondo multimediale. Negli Stati Uniti è disponibile al prezzo di 2.699 dollari, i modelli con frequenze più basse costano sensibilmente meno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome