Home Apps AppFollow, il successo delle app si costruisce sul monitoraggio

AppFollow, il successo delle app si costruisce sul monitoraggio

AppFollow è una startup software specializzata in ASO, App Store Optimization, che fornisce strumenti che aiutano publisher e sviluppatori a far crescere i propri prodotti nella app economy.

Essenzialmente AppFollow è dunque una piattaforma di monitoraggio delle app, di ottimizzazione app store e di supporto clienti per incrementare la customer loyalty. Si tratta di una soluzione che aiuta le imprese a raccogliere e gestire i dati delle app al fine di incrementare il tasso di conversione e migliorare il posizionamento sugli store, così come accrescere la fiducia degli utenti.

AppFollow funziona anche come strumento di comparazione con le app concorrenti, per aiutare a rilevare le loro debolezze e indirizzare verso i modi per superarle con il proprio prodotto.

AppFollow

La dashboard ASO della piattaforma fornisce i principali KPI e le metriche per misurare il successo dell’app sugli app store. Offre i trend di popolarità delle parole chiave, informazioni di marketing sulla visibilità dell’app e strumenti di ottimizzazione della pagina dell’app. Come altri ambiti della soluzione, molti tool sono automatizzati.

L’azienda offre poi anche servizi di consulenza professionale sull’ASO per App Store e Google Play.

Delle funzionalità di gestione dell’app fanno anche parte strumenti di monitoraggio e analytics, che offrono informazioni sui download e sull’andamento generale dell’app, anche con integrazioni con tool di terze parti. La tecnologia di analisi semantica aiuta ad esempio a migliorare il prodotto sulla base dei feedback dei clienti in merito a bug, richieste di funzionalità, suggerimenti, esperienze negative e positive derivanti dall’utilizzo dell’app.

AppFollow

E con l’automazione del feedback degli utenti è possibile effettuare ricerche quantitative in pochi secondi senza coinvolgere terze parti e senza generare costi aggiuntivi.

AppFollow consente di gestire tutte le proprie app e i propri prodotti in una singola dashboard e supporta diversi app store: Google Play, App Store, Amazon Store, Mac App Store, Microsoft Store.

Supporta inoltre più di trenta integrazioni per elaborare i dati, tra cui Slack, Salesforce, Zendesk e altre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php