<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Software Intelligenza artificiale Apetito sfrutta i sistemi di Vision AI per produrre oltre un milione...

Apetito sfrutta i sistemi di Vision AI per produrre oltre un milione di pasti

Apetito è il principale produttore di pasti per il settore dell’assistenza sanitaria e sociale: si occupa infatti di fornire cibo agli appartenenti alle fasce più deboli e vulnerabili tra cui anziani, malati ed indigenti tramite il servizio sanitario nazionale, le case di cura e le consegne a domicilio.

Il cuore dell’azienda è costituito da alimenti di qualità eccellente, con l’obiettivo di soddisfare i requisiti nutrizionali e le esigenze dietetiche dei consumatori.
Per le persone che hanno bisogno di assistenza, inoltre, il comfort di un pasto delizioso offre molto di più della semplice nutrizione.

È proprio per questo che garantire al cliente di ricevere il pasto giusto, con tutti gli elementi nelle giuste proporzioni è fondamentale: da qui nasce la spinta all’implementazione di soluzioni di intelligenza artificiale.

Mentre lavorava per garantire il cibo ad oltre un milione di persone ogni settimana, Apetito doveva gestire svariati reclami per la mancanza di componenti nutrizionali nel pasto. Per ridurre le probabilità che venissero distribuiti vassoi incompleti, ogni vassoio veniva pesato all’uscita dalla linea di produzione: questa soluzione non era però sufficiente. Nel caso in cui un’altra pietanza di peso maggiore fosse stata più abbondante all’interno dello stesso vassoio, avrebbe infatti potuto controbilanciare il componente mancante eludendo il controllo.

Anche l’efficientamento del processo produttivo e l’ottimizzazione del personale erano priorità fondamentali per Apetito, che si ritrovava ad avere dipendenti impegnati full-time nel controllo qualità manuale del packaging.

Era dunque necessario implementare una soluzione in grado di rilevare in modo efficiente le difettosità nei prodotti che uscivano dalla linea senza compromettere l’efficienza o i costi, anzi migliorandoli entrambi.

Apetito ha riconosciuto la potenza dell’IA ancor prima di lavorare con Neurala e, per iniziare ad ottimizzare le prestazioni ed automatizzare le ispezioni visive, ha sviluppato internamente una soluzione basata su Raspberry Pi affinché monitorasse una delle linee di produzione. Un modello di IA collegato da un segnale di output alla macchina, “promuoveva “o scartava i prodotti processati basandosi su immagini degli stessi acquisite tramite un sistema di visione. Grazie a questa soluzione, Apetito ha potuto riallocare gli ispettori manuali della linea in aree maggiormente legate alla produzione con un risparmio effettivo di oltre 15.000 sterline di manodopera all’anno.

Il modello sviluppato internamente però richiedeva centinaia di immagini, che dovevano poi essere trasferite su un altro computer dove il modello di IA veniva allenato nuovamente per 3-4 ore per poi essere infine ritrasferito sulla linea.

I frequenti cambi della produzione dei pasti per mantenere livelli di scorte adeguati in un’ampia gamma di prodotti rendeva quindi i nuovi modelli di IA fruibili solo settimane dopo la loro effettiva creazione. La lentezza di questo processo non ha mai consentito la completa implementazione di questa tecnologia, anche a causa della sua scarsa propensione alla scalabilità.

Tuttavia, il team l’ha utilizzata come caso di studio di successo su come l’IA potesse far risparmiare sui costi e rilevare rapidamente le anomalie. Il passo successivo è stato quello di trovare una soluzione di intelligenza artificiale in grado di ottenere gli stessi benefici e di essere scalabile su tutte le linee di Apetito.

Dopo aver vagliato diversi fornitori, Apetito ha iniziato a collaborare con Neurala per verificare la presenza dei cinque componenti nutrizionali segnalati come assenti con una frequenza statistica maggiore.

Dopo aver esaminato le foto acquisite sulla linea di produzione, Neurala ha dotato Apetito della propria suite software VIA (Vision Inspection Automation), una soluzione basata su IA che aiuta i produttori a migliorare l’ispezione della qualità in maniera completamente automatizzata con elevati livelli di accuratezza.
VIA è una suite composta, a sua volta, da due applicazioni: Inspector e Brain Builder, che si sono facilmente integrate con l’hardware preesistente in linea senza richiedere alcun esborso ulteriore.

Grazie a VIA, il numero di immagini richiesto per il training dell’IA in grado di effettuare i controlli è sceso drasticamente e l’operazione di aggiornamento delle ricette dei pasti si è ridotta da settimane a minuti per merito della tecnologia brevettata L-DNN di cui via è dotata.

Le elevate dinamicità, interoperabilità e scalabilità di VIA sono state quindi la chiave di volta per risolvere lo use case di Apetito fornendo loro esattamente ciò che avevano richiesto.

La capacità di VIA di ispezionare più regioni di interesse (ROI) in maniera disgiunta si è rivelata poi incredibilmente preziosa. Con il precedente sistema di ispezione basato sul peso, Apetito poteva solo segnalare un vassoio incompleto, senza capire cosa mancasse. Con questo sistema di ROI multipla Apetito non solo ha potuto scoprire quali componenti mancassero ed identificarne le tendenze per correggerle in futuro, ma ha velocizzato incredibilmente la composizione di nuove ricette di ispezione in base al contenuto dei vassoi poichè questi potevano contenere diverse combinazioni degli stessi elementi.

Insieme, Neurala e Apetito hanno reso operativi ben 30 brains in tutto lo stabilimento. In particolare, il brain sviluppato per rilevare la mancanza di Yorkshire pudding ha raggiunto il 100% di accuratezza alla fine dei test, assicurando ad Apetito di poter rilevare senza problemi il componente più problematico. Allo stesso tempo, la velocità con cui VIA è in grado di allenare nuovi brains ed ispezionare le linee di produzione aumenterà significativamente l’efficienza, risparmiando sui costi di manodopera. Con il supporto della giusta IA e di un fornitore collaborativo, Apetito non solo si è solo garantita una produzione rapida e di successo, ma anche la soddisfazione dei propri clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php