<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Prodotti Mobile Android, le nuove funzioni di produttività e condivisione

Android, le nuove funzioni di produttività e condivisione

Il team Android di Google ha annunciato una serie di nuove funzionalità progettate per aiutare gli utenti a essere più produttivi e comunicare meglio.

Queste vanno dalla condivisione più semplice, alle esperienze ridisegnate per le app, fino a novità per l’intrattenimento, come nuovi modi per organizzare serate di gioco.

Nearby Share consente di condividere facilmente e in modo sicuro i file tra telefoni Android, tablet e Chromebook vicini, sia che si tratti di foto o video che di intere cartelle.

Nelle prossime settimane, sarà possibile utilizzare Nearby Share per trasferire i file tra i propri dispositivi. Basta selezionare i dispositivi Android collegati al proprio account Google dal menu di condivisione per condividere rapidamente i file tra loro.

Una volta effettuato l’opt-in, i trasferimenti tra i dispositivi di proprietà vengono accettati automaticamente, anche se lo schermo è spento.

Android

Il team di sviluppo ha recentemente introdotto un nuovo look Android e aggiornato le app di Google Workspace per gli schermi più grandi, e sta continuando a ottimizzare le app Google sui tablet per rendere il multitasking più semplice, a partire dai widget ridisegnati per Google Drive e Keep.

Con il widget aggiornato di Google Drive, tre pulsanti home offrono ora un accesso one-touch ai file di Google Docs, Google Slides e Google Sheets. In Google Keep, invece, un widget e una dimensione dei caratteri più grandi rendono facilmente accessibili gli appunti, gli elenchi di cose da fare e i promemoria.

Il team sta poi aggiungendo nuove esperienze condivise in Google Meet. Grazie alle funzioni di condivisione dal vivo, è possibile guardare istantaneamente i video di YouTube e giocare a giochi classici con un massimo di 100 persone alla volta.

Inoltre, ora in Google Meet è possibile utilizzare il multi-pinning per regolare lo schermo e rimanere focalizzati sulle persone scelte.

Android

Progettata in collaborazione con la community dei non udenti e degli ipoudenti, la funzione Sound Notifications di Live Transcribe & Notifications è in grado di rilevare i suoni domestici più importanti, come gli allarmi antincendio, l’acqua corrente e i colpi alla porta, e di avvisare l’utente sul telefono o sullo smartwatch quando si verificano.

Ora, con i suoni personalizzati, è possibile aggiungere i propri suoni, come quelli degli elettrodomestici, alla libreria degli avvisi. Basta registrarlo e il telefono o l’orologio avviserà al verificarsi del suono.

Il team ha inoltre introdotto nuove funzioni di accessibilità anche in Google TV.

Ci sono novità anche per Wear OS.

Le schede (Tile) su Wear OS consentono di scegliere le informazioni essenziali di cui si ha bisogno durante la giornata, con un semplice passaggio. Con la nuova scheda Keep gli utenti possono dettare rapidamente una nota o una lista di controllo direttamente dal polso e gestire quelle fatte su tutti i dispositivi, senza dover tirare fuori il telefono o il tablet.

Leggi tutti i nostri articoli su Android

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php