Anche per i rivenditori italiani l’offerta RealPos di Ncr

Già distributore delle soluzioni della multinazionale in Nord America, Australia e Nuova Zelanda, l’ultima intesa siglata allarga ad altre 16 Nazioni dell’Europa Occidentale la partnership a beneficio dei reseller che si rivolgono ai retailer.

È un'intesa che permette, rispettivamente, a Ingram Micro di rafforzare il proprio business legato ai Pos e ai rivenditori clienti di avere accesso a una nuova gamma di soluzioni innovative di checkout per il punto vendita, quella siglata dal distributore It con Ncr in ben 16 Paesi dell'Europa Occidentale, Italia compresa.

Stando alla partnership sancita con la multinazionale statunitense specializzata in soluzioni self service o di servizi assistiti e di supporto completi, non solo per il mondo della vendita al dettaglio, anche la filiale nostrana di Ingram Micro avrà a listino i terminali RealPos 25, 40, 50 e 60 di Ncr e le periferiche connesse per consentire ai retailer di massimizzare lo spazio disponibile destinato ai prodotti e ridurre i tempi di attesa in coda alle casse.

Non senza un occhio di attenzione all'efficienza energetica e alla manutenzione, migliorata attraverso indicatori diagnostici e un accesso rapido ai componenti interni, per un business che gli ultimi dati della società di ricerca e consulenza Retail Banking Research prevedono in crescita dell'800%. Che, tradotto, sarebbe a dire un passaggio dalle 395mila unità del 2010 ai 3,2 milioni previsti entro il 2016 nella sola Europa Occidentale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here