Anche Amd offre 500 MHz per i pc economici

Se Intel rivedrà il proprio catalogo processori in maniera massiccia ( si veda articolo "Un’ondata di nuovi processori è in arrivo da Intel"), anche gli altri protagonisti nella produzione di chip per pc di apprestano a dire la …

Se Intel rivedrà il proprio catalogo processori in maniera massiccia ( si
veda articolo "Un'ondata di nuovi processori è in arrivo da Intel"), anche
gli altri protagonisti nella produzione di chip per pc di apprestano a dire
la propria. Amd, a poca distanza dal lancio di Athlon a 650 Mhz, ne ha in
cantiere una versione a 700 Mhz prevista per il quarto trimestre dell'anno.
Il passaggio alla tecnologia a 0,18 micron, in programma nel corso del
2000, consentirà poi alla casa californiana di raggiungere frequenze più
veloci. Nel frattempo, la società lancerà nei prossimi giorni un nuovo K
6-2
a 500 MHz, che andrà a competere direttamente con il neonato Celeron a 500
Mhz di Intel nel segmento dei pc low-end. Ma la piattaforma x86 subirà a
breve nuovo impulso anche grazie a Via Technologies (proprietaria delle
differenti tecnologie x86 di Cyrix, Centaur e Idt), che dovrebbe annunciare
la propria strategia nelle prossime settimane.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here