Home Mercato Ammagamma porta la data science italiana in Israele

Ammagamma porta la data science italiana in Israele

Nasce a Haifa, in Israele, la prima sede estera di Ammagamma, società di data science con sede a Modena.

Israele è fra i paesi leader nel settore dell’intelligenza artificiale a livello mondiale. E quello di Haifa è un distretto di eccellenza se vale sempre il detto “Jerusalem prays, Tel Aviv plays, Haifa works” (a Gerusalemme si prega, a Tel Aviv ci si diverte e a Haifa si lavora), ricordato dallo stesso founder di Ammagamma, Fabio Ferrari, in un post su Linkedin con cui ha annunciato l’apertura della sede mediorientale.

La nuova sede israeliana di Ammagamma è stata ufficialmente aperta lo scorso 7 gennaio in collaborazione con il partner Interprocess, azienda israeliana che opera dal 1974 per favorire la cooperazione industriale e la diffusione sul mercato israeliano di prodotti e tecnologie da Europa, Canada e Stati Uniti.

La partnership tra  Ammagamma e Interprocess è attiva già dal 2019, e si inserisce nella dimensione della continuità di un rapporto costruttivo tra l’ambito produttivo e culturale modenesee Israele.

Secondo Ammagamma settori di interesse condiviso tra Italia e Israele in campo scientifico, tecnologico e culturale, permettono di immaginare opportunità e di disegnare strategie sempre più ambiziose di collaborazione tra i due Paesi, di fronte alle sfide poste da scenari sempre più estesi di applicazione dell’intelligenza artificiale.

Con l’apertura della nuova sede israeliana Ammagamma scandisce un altro passo avanti nella volontà di sviluppare modelli di matematica applicata ed intelligenza artificiale sempre più competitivi e sempre più capaci di supportare i clienti in un processo di innovazione, tecnologica e culturale.

L’ambizione della società di data science è quella di portare nuove soluzioni alle aziende israeliane con l’intento di generare valore comune, come sottilinea il ceo di Ammagamma, David Bevilacqua, che abbiamo recentemente intervistato.

Dalla supply chain al food, dalle multiutility al settore plastico, le molte industry coinvolte per lo sviluppo di progetti di intelligenza artificiale in Israele descrivono la vivacità di un mercato attento e maturo.

Ammagamma sta lavorando con diverse aziende per ottimizzare processi industriali attraverso modelli di matematica applicata, e presto si apriranno opportunità presso nuovi importanti clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php