Amd taglia i prezzi

Annunciati tagli consistenti su tutta la linea di offerta. Tra una decina di giorni la contromossa di Intel.

Nella giornata di ieri Amd ha annunciato sensibili riduzioni ai propri
listini, con tagli che in qualche caso arrivano al 50%.
Si tratta del secondo
intervento del genere in tre mesi, dopo i tagli del mese di aprile che avevano
interessato l'offerta desktop.

Tra le riduzioni più significative,
quelle sugli Athlon 64 FX-74 e FX-72 dual-core, i cui prezzi scendono
a 599 dollari la coppia, rispetto ai precedenti 999 e 799
dollari.

Per quanto riguarda gli Athlon 64 X2 dual-core processors, si
tratta di una riduzione da 464 a 178 dollari per il 6000+ fell, da 326 a 157 per
il 5600+, da 222 a 125 dollari per il 5000+.

Si tratta di tagli se non
annunciati per lo meno attesi dagli analisti di mercato, che ora aspettano la
contromossa di Intel, prevista verso il 22 del mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here