Amd punta ai blade con un nuovo Opteron

Il chip 248 He a 55 Watt porta a 2,2 GHz la velocità di clock, offrendo un buon equilibrio tra potenza e consumo.

Anche Amd ha deciso di cavalcare l'onda dei server blade rilasciando un chip Opteron a 64 bit appositamente pensato per questa tipologia di infrastruttura.


La novità, annunciata in terra californiana in occasione del Server Blade Summit, fa perno sulle caratteristiche di ottimizzazione del consumo energetico e delle prestazioni sulle quali il costruttore punta da tempo anche per altri segmenti di computing e che, a maggior ragione, sono care agli ambienti ad alta densità popolati dai server a lama. E Amd è convinta di avere le armi giuste per penetrare con successo nel settore.


Il nuovo Opteron 248 He è un processore da 55 Watt che potenzia il ciclo di clock della gamma He portando la velocità a 2,2 GHz.


Con la novità, la gamma degli Opteron offre, dunque, tre tipologie di potenza: i chip standard a 95 Watt, i midrange He a 55 Watt e, infine, il low power EE a 30 Watt. In ambito blade, l'alternativa si gioca tra i 33 Watt e i 55, a seconda che si prediligano il minimo consumo energetico o le prestazioni.


Nutrito il numero di costruttori di sistemi specializzati che ha dichiarato, in concomitanza con l'annuncio, l'intenzione di integrare il chip 284 He nella propria offerta. Tra i produttori di server, Hp utilizza già la gamma Opteron nei propri blade.


Con il debutto degli Opteron dual core, atteso in estate, il produttore di chip affinerà ulteriormente le armi della propria proposizione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here