AMD attenta ai consumi con i nuovi Athlon 64

La società rilascia due nuovi processori a bassa potenza con prezzi inferiori ai 100 dollari. Annunciato anche l’Athlon 64 X2 6000+ per chi punta alle prestazioni

AMD ha presentato due nuovi Athlon 64 (3500+ e 3800+) per il mondo desktop, caratterizzati
da un basso consumo energetico. Secondo i dati AMD, i due processori necessitano
di una potenza di 45 watt. Le precedenti versioni arrivavano a quasi 90 watt.

I nuovi modelli sono basati su una tecnologia di processo a 65 nm, le cui dimensioni
consentono di produrre un maggior numero di CPU a basso consumo su un wafer
da 300 mm. I prezzi sono di 88 dollari (Athlon 64 3500+) e 93 dollari (Athlon
64 3800+).

Se questi modelli sono basati su un single core, con il nuovo Athlon 64 X2
6000+ da 3 GHz AMD ritorna al classico dual core. Ovviamente cambia il mercato
di riferimento, costituito da utenti che desiderano il top delle prestazioni.
Anche il prezzo, conseguentemente, lievita toccando i 464 dollari (quantitativi
di 1.000 pezzi).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here