Amazon prepara il set-top box per Natale

Nome in codice “Cinnamon”, il set-top box sarebbe un nuovo tassello nella strategia che punta a legare utenti e servizi.

Ci sarebbe il set-top box tra le novità che Amazon sta preparando per il prossimo Natale.
Dopo le indiscrezioni rilasciate lo scorso mese di aprile da Wall Street Journal, la società guidata da Jeff Bezos si starebbe preparando un debutto che dovrebbe consentirle di entrare letteralmente nei salotti dei suoi clienti, legandoli ancor di più al suo ecosistema di prodotti e servizi.

Il set-top box, come sottolinea la stampa statunitense, sarebbe concepito come piattaforma, attraverso la quale far girare applicazioni e contenuti provenienti da fonti diverse che, naturalmente, fungerà da strumento di delivery per i servizi di video-streaming di Amazon.

Secondo fonti americane, l'idea iniziale di Amazon era quella di offrire uno strumento su misura per i propri servizi, attualmente fruibili via pc o attraverso dispositivi di altri produttori: ora però si parla di un ampliamento del focus, andando a coprire anche lo streaming audio e video provenienti da altri servizi, e il gaming.

Il nome in codice del progetto è ”Cinnamon”, ma al momento non sono chiari né la data di rilascio, né il pricing, anche se secondo gli osservatori Amazon non dovrebbe discostarsi dalla sua abituale strategia, che la porta a offrire i prodotti a prezzo di costo, puntando sui guadagni legati ai servizi, più che all'hardware.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here