Amazon Fire TV Blaster

Da Amazon arriva il nuovo dispositivo smart Fire TV Blaster, che consente di controllare senza mani, grazie all’assistente vocale Alexa, Tv, soundbar, set top box, decoder e receiver.

Non si tratta di un nuovo device che sostituisce o fa le veci di altri dispositivi Fire TV o Echo: anzi, è un componente aggiuntivo che agisce da complemento e ne integra le funzionalità.

Fire TV Blaster, spiega Amazon, richiede sia un device di streaming della famiglia Fire TV sia uno smart speaker o smart display Echo, per funzionare. In particolare, il nuovo device richiede: Fire TV Stick con Alexa Voice Remote, Fire TV Stick 4K o Fire TV 3ª generazione e un qualsiasi smart speaker o smart display Echo.

Amazon Fire TV BlasterInfatti, il nuovo device è disponibile, oltre che da solo, anche in un Fire TV Blaster bundle, che include anche Fire TV Stick 4K ed Echo Dot di terza generazione. Disponibile, dicevamo, ma non ancora per gli utenti italiani: la nuova proposta di Amazon è infatti al momento pre-ordinabile (il rilascio è annunciato per l’11 dicembre) negli Stati Uniti e in alcuni altri Paesi, tra cui non c’è l’Italia.

Oltre ai requisiti “interni” all’ecosistema Amazon, Fire TV Blaster richiede che i componenti da controllare siano compatibili. Una volta che tutti i requisiti sono soddisfatti e se disponiamo di apparecchi compatibili, il nuovo device consente di controllare con comandi vocali il nostro sistema di intrattenimento: TV, soundbar, ricevitori satellitari, decoder, set top box e receiver.

Amazon Fire TV BlasterIl motivo per cui Fire TV Blaster richiede un dispositivo Echo sta nel fatto che l’apparecchio in sé non dispone né di speaker né di microfono, per cui le interazioni vocali con Alexa avvengono tramite lo smart speaker o smart display Echo. Nella confezione, oltre al device stesso e al necessario per l’alimentazione, c’è l’accessorio IR con cavo d’estensione.

Fire TV Blaster può essere utile per gli utenti dell’ecosistema Amazon Alexa che magari posseggono già un device Echo o Fire TV (o entrambi), oltre ad apparecchi audio/video compatibili, e possono così sfruttare la possibilità di automatizzare il controllo dell’impianto mediante l’interazione vocale.

Amazon Fire TV BlasterNell’aspetto e, in parte, nelle funzionalità, il device della famiglia Fire TV che più gli si avvicina è Fire TV Cube, anch’esso non ancora disponibile in Italia.   

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome