Amazon Alexa: pronto il modello linguistico, si può sviluppare in italiano

Amazon Alexa Echo

Amazon dà il via libera. Da oggi gli sviluppatori italiani possono iniziare a creare “applicazioni” per Alexa utilizzando l’Alexa Skills Kit (ASK). Le skill create saranno disponibili per i clienti dal momento in cui l’assistente vocale sarà presente in Italia. La data non è ancora stata stabilita, ma è previsto sia entro la fine dell'anno.

Usare Alexa Skills Kit

ASK è un insieme di API e strumenti self-service che consentono agli sviluppatori di creare in modo semplice e veloce nuove funzionalità attivate tramite comandi vocali, o skill. Agli sviluppatori non è richiesta alcuna esperienza nell’ambito del riconoscimento vocale o dell’elaborazione naturale del linguaggio. Alexa fa tutto il lavoro (ascolta, comprende ed elabora la richiesta vocale del cliente) in modo che non siano gli sviluppatori a doverlo fare.

Costruire una skill

Per semplificare la creazione di esperienze vocali per Alexa, Amazon ha reso disponibili risorse, come tutorial o webinar on-demand. Questi sono pensati per consentire di apprendere rapidamente come costruire una skill. La documentazione tecnica illustra anche come sviluppare e utilizzare i modelli linguistici per creare skill in più lingue. Tra queste troviamo le varianti di inglese per Stati Uniti, India, Regno Unito, Canada e Australia, nonché tedesco, giapponese, francese. E da oggi anche italiano e spagnolo.
Perciò, gli sviluppatori che vogliano raggiungere nuovi clienti in Italia, possono migliorare le skill che hanno già creato estendendone il supporto ai nuovi modelli in lingua italiana, seguendo alcuni semplici passaggi.

Integrare Alexa nei dispositivi connessi

Per integrare Alexa nei propri prodotti, portando la praticità del controllo vocale su qualsiasi dispositivo connesso, gli sviluppatori si possono avvalere di Alexa Voice Service (AVS). Si tratta di un pacchetto di risorse, tra cui API, kit di sviluppo hardware, kit di sviluppo software e relativa documentazione. Entro la fine dell'anno, i produttori di dispositivi saranno in grado di sfruttare queste risorse per lanciare prodotti con integrazione Alexa che abbiano accesso al modello di lingua italiano e ai servizi locali, incluse le skill. I produttori di dispositivi a fini commerciali possono richiedere sin da ora l'accesso anticipato all’anteprima di Amazon dedicata agli sviluppatori (è necessario l’invito).

Ulteriori informazioni sullo sviluppo si possono avere tramite il forum per sviluppatori Amazon. Invece, chi desidera vere un aiuto per imparare a sviluppare rapidamente una skill, può partecipare ai prossimi webinar e per ottenere chiarimenti e risposte da un evangelist o da un solution architect di Alexa. Due sono già pianificati:

3 luglio – Applicazioni vocali e grafiche - Principali differenze di sviluppo

17 luglio – Sviluppa una skill Alexa in italiano

Infine, i primi 100 sviluppatori che riceveranno una certificazione per pubblicare la loro skill in italiano e invieranno il modulo disponibile a questo link entro il 31 luglio, acquisiranno l’idoneità ad avere accesso al programma Alexa Preview in Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here