Algoritmi neuronali per il nuovo antivirus/antispam di Symantec

La versione 3.1 di Antivirus for Smtp Gateways utilizza un motore di ricerca euristica capace di individuare i messaggi di spam e supportare gli strumenti per le cosiddette liste nere.

25 marzo 2003 La nuova versione del prodotto antivirus Symantec per i gateway postali prevede anche nuove funzionalità anti-spam, in grado di bloccare i messaggi indesiderati direttamente alla fonte, prima che possano arrivare sui client. Le nuove funzioni sono previste con la versione 3.1 di Antivirus for Smtp Gateways, un prodotto di sicurezza rivolto alle grandi organizzazioni. Queste funzioni utilizzano un motore di ricerca euristica basato sulla tecnologia delle reti neuronali, capace di individuare da solo i messaggi di spam, ma supporta anche lo strumento delle cosiddette liste nere per i messaggi da bloccare e delle liste bianche dei mittenti autorizzati. Secondo Symantec, la combinazioni di questo strumento con il motore euristico è la chiave vincente di questo prodotto, in grado di reagire con maggior prontezza rispetto ad analoghe soluzioni basate solo su liste che richiedono costanti aggiornamenti. I messaggi contrassegnati come potenziale spamming vengono inoltrati a speciali indirizzi amministrativi, ma Symantec precisa che non sono al momento disponibili funzioni di quarantena a livello di singola casella o di server. I primi risultati ottenuti dai beta tester del prodotto sarebbero molto incoraggianti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here