Alcatel compra Native Networks

Lo scopo è ampliare l’offerta per le architetture convergenti triple play

Alcatel ha annunciato l'acquisto di Native Networks per 55 milioni di dollari.


La società inglese, con 50 dipendenti e centro di ricerca in Israele apporterà tecnologia con cui la casa francese amplierà la propria offerta di sistemi per i service provider impegnati nel settore del cosiddetto "triple play", che utilizza piattaforme convergenti di dati, voce e video.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here