Aggiornamenti sul fronte server per Microsoft

L’anno prossimo la casa americana rilascerà Windows .Net Server, già previsto per la prima metà di quest’anno, e alcuni aggiornamenti a Sql Server 2000 per ottimizzarlo ai 64 bit.

Era previsto per l'inizio, poi a marzo la notizia dello slittamento alla fine di quest'anno, ora si parla dell'inizio del 2003. Windows .Net Server verrà distribuito agli integratori entro la fine dell'anno per poi raggiungere gli scaffali entro il primo semestre dell'anno prossimo.

Il prodotto avrà il 2003 nel nome, anche se Microsoft si affretta a dichiarare che si tratta di un identificatore della versione e non di un vero e proprio cambio di nome. Windows .Net Server è il primo sistema operativo di Microsoft che integra la piattaforma .net Framework per i servizi Web.

Il pacchetto .Net Framework è stato già rilasciato all'inizio di quest'anno. La Release Candidate 1 di Windows .Net Server è stata resa disponibile in luglio, ora si è in attesa della seconda versione di prova.

Sempre in tema di rilascio di nuovi prodotti in casa Microsoft, sono previsti una serie di aggiornamenti legati alla piattaforma Sql Server 2000. I pacchetti, previsti per il 2003, includeranno l'ottimizzazione per la piattaforma a 64 bit, il supporto per i mobile database e un terzo service pack per la sicurezza. Più precisamente l'aggiornamento per la piattaforma a 64 bit dovrebbe essere disponibile circa un mese e mezzo dopo il rilascio di Windows .Net Server. A settembre del 2003 è prevista una seconda versione dell'aggiornamento alla piattaforma a 64 bit per ottimizzare il lavoro con l'Itanium 2 a 1 GHz di Intel.

Sempre in settembre sarà rilasciata la versione 2.0 dell'Sql Server Windows Ce Edition, in beta da aprile. L'ultima versione includerà il supporto per i nuovi applicativi Ce come Pocket Pc Phone Edition e Pocket Pc 2000. Sarà possibile, inoltre, richiamare più indici da Sql Server e lavorare su 249 indici per tavola. L'edizione 2.0 di Sql Server per Windows Ce, inoltre, si integrerà meglio con gli strumenti di sviluppo della piattaforma .Net e .Net Compact Framework.

Il Service Pack 3, infine, sarà reso disponibile per la fine dell'anno e conterrà la solita serie di patch per risolvere i problemi di sicurezza segnalati dagli sviluppatori e dai beta tester.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here