Home Apple Affinity, l'alternativa alla Creative Cloud diventa ancora più potente

Affinity, l’alternativa alla Creative Cloud diventa ancora più potente

Serif ha lanciato la versione 1.9 delle applicazioni per la grafica professionale Affinity: la nuova release della suite software per il design, il photo editing e l’impaginazione, alternativa alla Creative Cloud, porta nuove caratteristiche e miglioramenti significativi.

L’aggiornamento, sottolinea lo sviluppatore, introduce strumenti e funzioni progettati per consentire ad artisti digitali, designer, fotografi e editor, anche a fronte dei flussi di lavoro più complessi, di sfruttare la velocità e la potenza di Affinity.

Affinity

Affinity Designer, l’applicazione di graphic design, ha ora un nuovo strumento Contour che offre un modo molto intuitivo per aggiungere contorni e offset di linea a qualsiasi forma o tracciato. È stata aggiunta anche la possibilità di posizionare immagini e risorse collegate, riducendo le dimensioni del file e semplificando il lavoro collaborativo.

In Affinity Publisher, il software di publishing, l’importazione IDML sarà ora notevolmente più veloce e la nuova funzione Package permette agli utenti di raggruppare tutte le risorse di immagini e font di un progetto in una cartella che può essere trasferita facilmente a un altro sistema, per rendere più fluida la collaborazione o per la produzione di stampe.

Affinity

I PDF posizionati, inoltre, possono ora essere impostati su “passthrough” assicurando il 100% di fedeltà all’esportazione, e gli utenti possono facilmente integrare link di testo e immagini in un documento da una fonte di dati esterna con la nuova funzione data merge.

Una caratteristica chiave che distingue Affinity Photo dalla concorrenza è il suo flusso di lavoro non distruttivo, e questo è stato ulteriormente potenziato con la possibilità di aggiungere regolazioni come livelli live e mascherabili. Oltre a questo, il nuovo aggiornamento apporta miglioramenti sostanziali al motore RAW, una nuova funzionalità di linked layer e testo tracciato, così come una modalità completamente nuova per controllare l’impilamento di immagini astrografiche che consente di ottenere risultati sorprendenti.

Affinity

Per gli utenti Windows, l’ultimo aggiornamento include l’accelerazione GPU che, a seconda del sistema, può ottenere miglioramenti di velocità fino a 10 volte su molti task pixel-based. Questo porta le versioni Windows in linea con l’accelerazione GPU presente nelle versioni macOS e iPad delle app, che tra l’altro sono state tra le prime applicazioni creative professionali a essere ottimizzate per il nuovo chip Apple M1.

L’aggiornamento 1.9 è disponibile per tutte le app Affinity su macOS, Windows e iPad ed è gratuito per gli utenti esistenti.

Per i nuovi utenti, tutte le app Affinity sono attualmente disponibili con il 50% di sconto come iniziativa di Serif per sostenere la community creativa durante la pandemia di Covid-19.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php