Home Cloud Adobe Project Firefly, il framework per sviluppatori per creare app custom

Adobe Project Firefly, il framework per sviluppatori per creare app custom

Per offrire agli sviluppatori una maggiore flessibilità e per consentire loro di estendere le funzionalità di taglio business delle applicazioni di Adobe Experience Cloud, la software house di San Jose ha lanciato Project Firefly, un framework completo per la creazione di app personalizzate progettato su misura per le esigenze delle imprese e per i requisiti dei flussi di lavoro aziendali.

Il lancio è arrivato in occasione di Adobe Developers Live, la prima conferenza virtuale della società dedicata a riunire la community degli sviluppatori, insieme ad altre nuove iniziative legate a Adobe Experience Cloud e ideate per aiutare gli sviluppatori a costruire, estendere e potenziare la customer experience management in tutti i settori e in un periodo particolare.

Infatti, nell’arco degli ultimi mesi Adobe ha sottolineato di aver visto le aziende fare perno su nuove strategie di business più velocemente che mai, e gli sviluppatori sono al centro di questa evoluzione. L’impatto della pandemia di Covid-19 ha reso gli sviluppatori ancora più cruciali per le organizzazioni, dato che la loro importanza strategica continua a crescere in ogni settore.

Gli sviluppatori sono sempre stati visti come dipendenti tecnici qualificati che supportano le operazioni di un’azienda, ma poiché la pandemia ha accelerato la necessità di una strategia digitale, essi hanno acquisito un ruolo vitale anche nella creazione di nuovi flussi di revenue.

In particolare, le novità di Adobe per gli sviluppatori, oltre alla possibilità di accedere al nuovo framework, prevedono un nuovo modo per semplificare la raccolta dei dati e una nuova raccolta di librerie e strumenti che li aiuteranno a soddisfare gli elevati standard richiesti dallo sviluppo di un’interfaccia utente.

Adobe

Fornendo una serie di strumenti di sviluppo e automazione open source, Project Firefly aumenta la produttività degli sviluppatori nella creazione di app custom e, di conseguenza, porta ad una maggiore agilità del business. Adobe fa l’esempio di un brand che desideri una visione personalizzata dei dati di vendita e che ora può costruire un’applicazione Firefly che sfrutta i dati di Adobe Analytics e progettare una dashboard aggregata in modo da poter comprendere facilmente le prestazioni di vendita in tempo reale.

In un caso come questo, Project Firefly rende molto più facile estendere le funzionalità di Adobe Analytics riducendo gli sforzi necessari per lo sviluppo, la manutenzione e il deployment dell’applicazione.

Ciò, perché Project Firefly è un framework completo che offre tutto ciò che serve per creare un’app Adobe nativa del cloud: aiuta a costruire e distribuire app web personalizzate in pochi minuti sulla piattaforma server-less di Adobe.

Con questo framework gli sviluppatori aziendali possono creare applicazioni web custom che estendono le soluzioni Adobe Experience Cloud e che vengono eseguite sull’infrastruttura Adobe. Il framework sfrutta tecnologie moderne (stack JAM, serverless computing, Node e React) e garantisce le migliori prassi nella costruzione di applicazioni (architettura basata su eventi, microservizi, continuous integration and delivery).

Adobe Project Firefly è al momento in developer preview gratuita a cui è possibile iscriversi online.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php