Home Cloud Adobe lancia Creative Cloud Pro Edition per aziende e team

Adobe lancia Creative Cloud Pro Edition per aziende e team

Per rispondere alle esigenze dei team creativi, Adobe ha lanciato la nuova offerta Creative Cloud Pro Edition per le aziende, che aggiunge un accesso illimitato a oltre 200 milioni di asset di Adobe Stock.

L’accesso alla raccolta di risorse di Adobe Stock è perfettamente integrato nelle app desktop e mobile di Creative Cloud, attraverso fotografia, design, video, web, UX e altro ancora.

Cosa ha spinto la società di San Jose a elaborare questa nuova offerta relativa alla piattaforma Creative Cloud? A illustrarlo è Simon Longbottom, Vice President of Digital Media for Business di Adobe.

La rapida trasformazione digitale continua ad aprire incredibili opportunità per le aziende; inoltre, la collaborazione e lo sviluppo dei contenuti non sono mai stati così importanti, o più complessi, ha sottolineato Simon Longbottom.

Adobe Stock

I leader delle aziende oggi devono navigare con fiducia nel nuovo mondo fatto di lavoro ibrido in remoto e di persona: la pandemia globale di Covid-19 ha drasticamente accelerato la tendenza verso risorse distribuite.

Adobe cita il recente sondaggio Global Creative Survey, in cui ha interpellato 1.500 team creativi e i leader It che li supportano da aziende di tutto il mondo, per capire le loro principali sfide ed esigenze.

Per le aziende creative, ha messo in evidenza Longbottom, l’ambiente di lavoro ibrido – con una gamma sempre più ampia di team che creano contenuti – sta rendendo la collaborazione, la coerenza del brand e la conformità legale molto più difficili di prima.

Inoltre, le richieste di contenuti continuano ad aumentare e i team creativi devono essere agili e autorizzati a rispondere con tempestività.

Creative Cloud Pro Edition

Adobe Stock ha giocato un ruolo sempre più importante nelle campagne creative, permettendo ai team di ridurre significativamente sia il tempo che i costi finanziari dello sviluppo di nuove campagne.

Offrendo la libertà di scaricare e concedere in licenza un numero illimitato di immagini e illustrazioni, secondo Adobe la nuova offerta Pro Edition della Creative Cloud porterà molti vantaggi chiave.

Con Creative Cloud Pro Edition, i creatori di contenuti possono innanzitutto progettare concept e mockup in modo più rapido ed efficiente, utilizzando risorse ad alta risoluzione e senza watermark.

Inoltre, possono cercare più velocemente, filtrando per immagini simili, estetica, colore e altro ancora, il tutto potenziato dall’intelligenza artificiale Adobe Sensei.

I team possono poi saltare la fase della pagina bianca e avviare i progetti con template di design e motion graphics personalizzabili e con livelli, preparati da professionisti creativi. Oltre a questo, possono creare e condividere librerie personalizzate di stock e risorse di design usate di frequente, come icone, sfondi, palette di colori e texture, per accelerare il lavoro futuro.

Il sondaggio di Adobe ha rivelato che uno dei principali punti d’attrito per molte organizzazioni oggi è rappresentato da eccessivi livelli di amministrazione: oltre il 60% dei creativi intervistati ha condiviso che ottenere l’approvazione dalla direzione per l’acquisto di asset di stock può richiedere un giorno o anche di più; un ulteriore 29% afferma che ci vogliono almeno alcuni giorni. La conseguenza, oltre alla frustrazione, è la perdita di produttività.

Con Creative Cloud Pro Edition, Adobe vuole far sì che le organizzazioni possano fornire a tutti i loro content creator l’accesso alla vasta raccolta standard di foto e illustrazioni di Adobe Stock.

Ciò farà sì, secondo Adobe, che i team potranno creare di più e più velocemente, mentre gli amministratori potranno dedicare meno tempo alla gestione delle approvazioni e degli acquisti. Inoltre, Pro Edition viene fornito con termini di licenza semplici e ideati per le esigenze aziendali, tra cui copie o visualizzazioni illimitate.

I clienti enterprise hanno anche la possibilità di utilizzare stock asset per creare prodotti.

Creative Cloud Pro Edition

Adobe Stock si integra con Creative Cloud e Microsoft PowerPoint, rendendo facile per tutti i membri dell’organizzazione cercare, modificare e concedere in licenza gli asset direttamente nelle loro app preferite, e ciò vale anche per gli utenti al di fuori del team di design.

E con le librerie Creative Cloud personalizzate, i team creativi possono raccogliere e condividere rapidamente le risorse di cui hanno bisogno di frequente, riducendo i tempi di ricerca e di onboard dei nuovi dipendenti e migliorando la coerenza del brand in tutti i team che creano contenuti all’interno di un’organizzazione.

Creative Cloud for business Pro Edition è disponibile nelle versioni for teams e for enterprise, per team e aziende con cinque o più utenti, con varie opzioni di upgrade e pricing. I piani Pro Edition for enterprise, ha spiegato Adobe, sono pensati per le organizzazioni che hanno bisogno di una migliore gestione di utenti, sicurezza, responsabilità e supporto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php