Adobe compra Q-Link e apre ai processi

Con la società della Florida, Adobe si porta in casa tecnologia Java valida per incorporare il process management nella Intelligent Document Platform.

10 maggio 2004

Adobe Systems ha annunciato di aver acquistato Q-Link Technologies, società specializzata in software per la gestione dei processi aziendali.


Con questa operazione, Adobe si porta a casa una tecnologia per la gestione dei flussi di lavoro basata su Java che sarà integrata in Adobe Intelligent Document Platform, scopo riduzione dei i tempi dei processi documentali, eliminazione dei colli di bottiglia e integrazione dei processi.


I termini dell'acquisizione non sono stati resi noti, anche se Adobe ha dichiarato l' operazione non avrà un impatto finanziario materiale sui propri conti.


Q-Link apporta un'architettura per flussi di lavoro basata su componenti J2Ee puri che permette agli sviluppatori di assemblare visualmente applicazioni complete (workflow, moduli, Web service, business activity monitoring) in tempi rapidi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome