Ad Amazon piace in 3D

Aperta sullo store americano una sezione dedicata alla commercializzazione di prodotti stampati in 3D e personalizzabili.

Il lancio ufficiale è avvenuto nella giornata di ieri, anche se lo store è attivo ormai da qualche settimana.
Amazon ha deciso, per lo meno negli Stati Uniti,m di fare un passo oltrer la semplice offerta di prodotti per la stampa 3D – stampanti, scanner, filament, ugelli – arrivando a proporre sul proprio sito, a questo indirizzo, un vero e proprio negozio dal quale acquisire prodotti stampati in 3D.
Quattro le categorie di prodotti disponibili: gioielli, oggettistica per la casa, elettronica, giocattoli.
In realtà, più che I prodotti finite, la vera novità è rappresentata dai prodotti personalizzabili.
Come i ciondoli a forma di molecola: l’utente può scegliere quale molecola realizzare (caffeina, dopamina,
teobromina), in quale dimensione e spessore. Il tempo di realizzazione, per un ciondolo in metallo,m è al momento di tre settimane e il costo si aggira sui 70 dollari. Ma il fascino dell’esclusiva ha il suo prezzo.

Al momento la società parla di circa 200 oggetti disponibili, ma è chiaro che si tratta di un primo passo, verso qualcosa che si preannuncia più consistente.

Delle strategie di Amazon nell’ambito del 3D Printing, così come delle nuove esperienze nel retail italiano parleremo più approfonditamente nel numero di settembre di 3D Printing Creative, la rivista dedicata al mondo della stampa 3D e dei makers.
www.3dprintingcreative.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here