Acer Point e Affinity: dal consumer al professionale

Il vendor ritocca i programmi dedicati al canale, articolandoli attorno ad Acer Point e Acer Affinity. Obbiettivo: veicolare al meglio l’offerta consumer e professionale

Centrale e strategico. È questo il ruolo riconosciuto da Acer Italy al suo canale, un esercito di 31.000 dealer in grado di assicurare al vendor taiwanese una capillarità territoriale di tutto rispetto.
«Per il 2009 - assicura Federico Carozzi, country manager della filiale italiana - intendiamo mantenere questa numerica, introducendo, però, dei ritocchi al programma di certificazione in un'ottica di migliore copertura di mercato e semplificazione dei rapporti con i nostri rivenditori».

In particolare, per riflettere il doppio binario d'offerta consumer/professionale riorganizzato attorno alla strategia multibrand (Acer, PackardBell, Gateway ed eMachines), il vendor ha deciso di introdurre una netta distinzione tra Acer Point e Acer Affinity in una riformulazione d'accreditamento lanciata a livello Emea. I primi (i tipici negozi con vetrina) continueranno a essere gli interlocutori di riferimento per il mercato consumer, cui si affiancheranno presto in Italia una decina di Experience Centre. «Punti vendita particolarmente attivi nell'offerta Acer - continua Carozzi - e interessati a realizzare un angolo dedicato a tutti i nostri prodotti per offrire ai clienti un'esperienza “look & feel” completa».

Sotto l'ombrello AcerAffinity ricadranno, invece, tutti i precedenti programmi per il Soho e la piccola e media impresa (Connect, Active ed Excutive) con la riformulazione delle certificazioni dei dealer (tipicamente negozi senza vetrina) sui tre classici livelli Silver, Gold e Platinum.
«Intendiamo aggiungere sempre più valore ai prodotti - precisa il manager - in modo da fornire un vero e proprio “servizio” al cliente».
Un proposito che Acer conta di realizzare anche attraverso l'uso di strumenti in grado di mantenere stretto il rapporto con il canale: e-mail, informazioni online ai dealer registrati su AcerConnect e contenuti distribuiti in push.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome