Accessibilità: approvato il decreto attuativo della Legge Stanca

Entro 12 mesi le Pubbliche Amministrazioni dovranno rendere accessibili i loro siti Web. Il ruolo del Cnipa come ente certificatore e di controllo.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva
il regolamento attuativo della Legge Stanca per l'accessibilità dei
disabili alle tecnologie informatiche.
In particolare, recependo le
linee guida dell'Ue e le normative internazionali, le Pubbliche Amministrazioni
sono obbligate ad adeguare entro 12 mesi, pena la nullità dei contratti,
i loro siti Internet alle regole predisposte assieme alle associazioni dei
disabili.
Il Regolamento si compone di 9 articoli: concetto di accessibilità,
intesa come capacità dei sistemi informatici di poter erogare servizi fruibili
anche per quei soggetti che necessitano di tecnologie assistive; tecnologie
assistive, ovvero soluzioni tecnologiche che consentono al disabile di accedere
ai servizi erogati dai sistemi informatici; verifica tecnica dell'accessibilità,
operata da esperti iscritti ad un elenco gestito dal Cnipa, e verifica
soggettiva, effettuata con l'intervento del soggetto destinatario; rilascio da
parte del Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie del logo
sull'accessibilità dei siti, effettuato previa esibizione dell'attestato di
accessibilità; tale attestato viene concesso dai valutatori privati iscritti
all'elenco gestito dal Cnipa; poteri ispettivi e di controllo del Cnipa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here