A Ibm l’analytics di Netezza

Un’operazione da 1,7 miliardi di dollari per un business oggi chiave nelle strategie di Big Blue.

Ibm ha reso noto di aver raggiunto un accordo per rilevare, per 1,7 miliardi di dollari, Netezza, società specializzata nella data analytics.

L'operazione, che dovrebbe chiudersi nel quarto trimestre dell'esercizio fiscale in corso, si inserisce nel nuovo focus strategico di Ibm, interessata ad ampliare le sue attività verso servizi a maggiore valore aggiunto e a sviluppare un'offerta di soluzioni che consentano alle aziende di analizzare i dati di mercato per identificare tendenze o prevenire fenomeni fraudolenti.

Netezza sviluppa e commercializza appliance che uniscono hardware e software e ha tra i propri clienti realtà del mondo finanziario, come Nyse Euronext, e siti social che utilizzano i suoi servizi per gestire e analizzare grandi quantità di dati con tempi di risposta molto rapidi.

Lo scorso esercizio fiscale, le attività nell'area analytics hanno rappresentato per Ibm un giro d'affari di circa 9 miliardi di dollari e costituiscono senza dubbio una delle aree a maggior potenziale di crescita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome