A Ferrara Ricoh cerca la rotta per navigare nel canale

Il produttore fa il suo esordio alla manifestazione del 19-20 maggio con l’intento di veicolare nelle terze parti le proprie soluzioni per il Dcm e sbloccarne il mercato

A Ict Trade 2009 per presentarsi al canale dei dealer e dei rivenditori a valore aggiunto.
Così Ricoh giustifica la propria presenza all'appuntamento del 19-20 maggio; una motivazione semplice, che, però, racchiude in sé tutto il senso della manifestazione fieristica, giunta quest'anno all'ottava edizione.

Spiega infatti Santino Mafodda, sales manager canale It di Ricoh Italia: «Ict Trade è ormai uno degli appuntamenti più importanti in cui vendor e terze parti si confrontano apertamente sui temi più attuali del mercato. Perciò, nel momento in cui Ricoh ha deciso di muovere verso la collaborazione con i rivenditori It, ci è sembrato naturale scegliere la vetrina di Ict Trade per comunicare le nostre scelte in materia».

Quali possibilità di partnership con il trade per un vendor specializzato nel mercato del Document & Content management?
«Vogliamo trasmettere la nostra intenzione di stabilire rapporti con Var e system integrator interessati a considerare l'area della gestione documentale non più come un settore marginale - risponde Mafodda -. Infatti, in una fase in cui la congiuntura economica sottrae risorse alle aziende, la nostra strategia, fondata sulla combinazione tra efficienza e risparmio attraverso il modello “PayPerPage”, rappresenta per il canale un'ottima opportunità di business».

Alle terze parti candidate a far parte del proprio network, in particolare, Ricoh chiede di far valere la capacità di “stare” sul cliente, identificato preferibilmente nel target delle Pmi.
«I nostri partner - specifica il sales manager - devono esibire una conoscenza approfondita del mercato locale delle piccole e medie imprese, con un buon presidio del territorio e forti competenze It, in modo da sviluppare rapporti di partnership che consentano il veicolamento sul mercato di soluzioni innovative. Per l'obiettivo, Ricoh mette a disposizione di questi rivenditori a valore aggiunto un dettagliato programma di canale, che li supporta in tutte le fasi di implementazione dei prodotti, dalla consulenza volta a calcolare il Tco fino alla realizzazione degli specifici progetti».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here