5G Fiumicino

Aeroporti di Roma ha annunciato che Fiumicino è il primo aeroporto italiano a dotarsi della nuova tecnologia mobile, con un’area demo 5G.

La nuova area dimostrativa inaugurata presso lo scalo romano è stata realizzata da Tim, Adr ed Ericsson. Nell’area demo 5G i passeggeri in arrivo e in transito potranno scoprire in  anteprima la nuova tecnologia. Nonché provare alcuni servizi che caratterizzeranno il prossimo futuro delle comunicazioni mobili.

Nello stand 5G situato agli arrivi del Terminal 3 (area ritiro bagagli) gli utenti potranno  sperimentare l'innovativo servizio di visite guidate virtuali. Si tratta di una delle principali applicazioni turistiche legate al 5G. Che chiaramente può avere un forte impatto in una città d’arte, di storia e di cultura come Roma.

In particolare, i visitatori saranno accompagnati in un tour immersivo di Piazza Navona attraverso l'utilizzo di occhiali  per la realtà virtuale. Con la possibilità di interagire con una guida bilingue. Nonché di esplorare insieme la Piazza, con le sue famose fontane, e di “viverla” in diversi momenti del giorno e della notte.

5G FiumicinoQueste nuove modalità di interazione a supporto del turismo sono rese naturali dall'alta banda e bassa latenza proprie della rete 5G.

I commenti delle aziende

Nel corso della presentazione i protagonisti della nuova area demo 5G hanno sottolineato come questa importante accelerazione tecnologica attribuisca a Fiumicino, recentemente nominato migliore scalo d'Europa, il riconoscimento di essere il primo aeroporto italiano dotato della infrastruttura di nuova generazione. Infrastruttura con la quale verrà progressivamente coperta tutta l'area aeroportuale.

“È una novità, questa, che si aggiunge alle tecnologie già presenti sullo scalo romano oggi sempre più all'avanguardia per l'uso di nuove soluzioni che ci aiutano quotidianamente a settare  le scelte operative per rendere sempre più confortevole l'esperienza di viaggio dei nostri passeggeri e hanno influito moltissimo sull'ottimizzazione dei servizi aeroportuali.” Ha commentato Emiliano Sorrenti, Direttore Information and Communications Technology di Aeroporti di Roma.

5G FiumicinoDa parte sua, Francesco D'Angelo, Responsabile Sales Business di Tim, ha evidenziato quanto segue. “Aver scelto l'aeroporto di Fiumicino per  mostrare al pubblico le potenzialità del 5G, consente a Tim di consolidare  la propria leadership nel mercato delle comunicazioni mobili in Italia e nel campo dell'innovazione.”

“L’applicazione di realtà virtuale a disposizione presso l'aeroporto di Fiumicino, è un primo esempio in ambito consumer che mostra come una maggiore connettività unita alla bassa latenza possa aprire le porte a nuovi servizi innovativi e interattivi. Guardando inoltre al mondo industriale, gli scali aeroportuali potranno beneficiare del 5G per l'automazione e la digitalizzazione dei processi operativi.” Ha aggiunto Raimondo Anello, Responsabile Innovazione per la Customer Unit Tim all'interno di Ericsson.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome