5.000 virus per Windows nei primi sei mesi dell’anno

Un’analisi di Symantec parla di un incremento del 400% rispetto al periodo gennaio-giugno 2003.

23 settembre 2004 Secondo un'analisi presentata in questi giorni da
Symantec, da gennaio a giugno il numero di virus per
Windows è cresciuto del 400%
rispetto allo stesso periodo del
2003.
La società sostiene che nei sei mesi in esame sono stati documentati
circa 5.000 nuovi virus, in incremento esponenziale rispetto ai
1.000 dell'anno prima.
Pare evidente a Symantec che gli autori dei virus
stiano sempre più frequentemente cercando di unire le proprie forze non solo per
sfruttare tutte le vulnerabilità scoperte nel sistema operativo, ma anche per
sviluppare attacchi sempre più sofisticati.
Ma non è tutto. Secondo Symantec
si starebbero creando reti di collaborazione tra chi sfrutta le vulnerabilità
dei sistemi e gli spammer, organizzate intorno alla cessione a pagamento di
liste di computer violati, ai quali poter inviare mail commerciali non
richieste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here