Home Prodotti 4K, i parametri che garantiscono se un TV è davvero Ultra HD

4K, i parametri che garantiscono se un TV è davvero Ultra HD

Ormai tutti i nuovi TV riportano sul packaging la dicitura 4K Ultra HD. Ma siamo sicuri che questa indicazione sia davvero reale? D’ora in poi un nuovo logo lo certificherà.

L’European Broadcasting Union ha stretto infatti una partnership con Eurofins Digital Testing, leader mondiale nei servizi di controllo qualità e di test, per garantire che i futuri contenuti di alta qualità (4K) possano essere visualizzati e fruiti correttamente sui televisori domestici.

Nel tentativo di fare chiarezza sia per le emittenti sia per i consumatori, l’EBU ha pubblicato una serie di parametri chiave per la distribuzione (EBU Tech 3372) di segnali video e audio per la televisione ad altissima definizione (UHD TV 4K).

Eurofins ha creato un logo di certificazione, che fa riferimento alla specifica dell’EBU. I produttori potranno utilizzare tale logo per gli apparecchi televisivi che hanno superato un test di interoperabilità con segnali televisivi conformi alle specifiche dell’EBU.

Insieme, la specifica UER Tech 3372 e il logo Eurofins mirano a dare alle emittenti una maggiore sicurezza di pianificazione nella scelta dei parametri UHD TV 4K per i loro servizi e ai consumatori la sicurezza di acquistare un apparecchio televisivo che permetterà di sfruttare appieno i servizi televisivi di alta qualità (esistenti e futuri) delle emittenti.

Antonio Arcidiacono, direttore Technology & Innovation dell’EBU ha affermato: “Con l’attuale molteplicità di opzioni è risultato chiaro che i nostri membri avevano bisogno di una specifica stabile e sicura per le loro strategie di pianificazione UHDTV. La collaborazione con Eurofins assicura che i parametri del segnale di trasmissione siano in linea con le tecnologie di ricezione fornite dai produttori di dispositivi CE“.

Garantire un’esperienza UHDTV di alta qualità è essenziale per le emittenti, i produttori televisivi e i consumatori – ha dichiarato Johan Craeybeckx, Business Line Director di Eurofins –. Eurofins è orgogliosa di collaborare con l’EBU per consentire alle aziende di certificare che i loro prodotti soddisfano gli standard definiti da questo nuovo logo“.

La specifica EBU Tech 3372 copre diversi aspetti della UHDTV: alta risoluzione (4K), High Dynamic Range (HDR), Wider Colour Gamut (WCG) e Next Generation Audio (NGA). Questo insieme di tecnologie è in grado di offrire un’esperienza multimediale superiore e più coinvolgente.

Ricordiamo l’European Broadcasting Union è la principale alleanza mondiale dei media di servizio pubblico, che rappresenta 117 organizzazioni in 56 paesi. L’obiettivo è garantire un futuro sostenibile per i media di servizio pubblico, di fornire ai membri contenuti di livello mondiale attraverso i marchi Eurovision ed Euroradio, e di costruire sulla nostra etica fondante di solidarietà e cooperazione per creare un centro di apprendimento e condivisione.

Dal canto suo, Eurofins Digital Testing è un nome di riferimento per l’assicurazione della qualità e fornisce strumenti e servizi di test, formazione e sicurezza informatica per convalidare e proteggere i sistemi digitali dei fornitori di servizi e dei produttori di tutto il mondo.

Eurofins Digital Testing opera a livello globale con laboratori di prova in Belgio, Svezia, Paesi Bassi, Regno Unito, Stati Uniti e Hong Kong e serve aziende come Com Hem, Conax, Freesat, Freeview, Freeview, Hisense, Kabel Deutschland, KPN, LG, Liberty Global, Panasonic, Sky Deutschland, tivù, Vestel, Vodafone Group, Zenterio e molte altre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php