Zucchetti verso una digital Infinity 3.0

In un mondo dove i confini tra privato e professionale non sono più così netti e dove condivisione e collaborazione sono un tutt’uno, per Zucchetti non esistono aziende piccole o di grandi dimensioni ma realtà che devono stare sul mercato.
Per loro la risposta sta in Enterprise Global Solution, un concetto all’interno del quale è declinato Infinity Application Framework, la base tecnologica dei prodotti applicativi della piattaforma Infinity Zucchetti.
«Un unico ambiente integrato e aperto a clienti, fornitori e agenti – l’ha definito Moreno Manfredi, area soluzioni Infinity di Zucchetti – che mette a disposizione le principali funzionalità per collaborare, comunicare e condividere le informazioni beneficiando dell’integrazione con Infinity Communication, e con Infinity Chat».
Vera e propria novità di Infinity 3.0 (in cui Zucchetti ha messo l’utente in primo piano, curando aspetto estetico, usabilità e applicando la modalità mobile - ndr) proprio quest’ultima rappresenta la nuova soluzione per la gestione della messaggistica istantanea, «che sfrutta la diffusione di dispositivi mobile e l’accesso alla rete sempre più facilitato per prendere decisioni di business immediate, anche grazie all’integrazione con lo storico esistente per offrire un feedback immediato».

Infinity App Runtime, più potenza alle Business app Zucchetti

Senza pensare solo di estendere verso l’esterno le funzionalità dei propri gestionali aziendali, Zucchetti ha messo a punto nuove app arricchite per il contesto d’uso dell’azienda e dei professionisti digitali.
«Offline su dispositivo per quei processi aziendali che, anche in assenza di connettività, non si possono interrompere, come la raccolta ordini, la tentata vendita o la gestione del magazzino viaggiante – spiega Francesco Pasquini, product manager Zucchetti –, la nostra offerta ha sposato HTML5, superando anche limiti e vincoli imposti dai gestore degli App Store».
Non solo.
Per un’esperienza d’uso più completa, Zucchetti ha scelto di potenziare le proprie app con Infinity App Runtime che, tra le altre cose, rende indipendente l’app dagli aggiornamenti dei browser, offre accesso completo a tutti gli strumenti hardware e software, consente una gestione nativa dei Pdf e di firmare i documenti in mobilità e in modalità offline.

App per digitalizzare e dematerializzare

Da qui il potenziamento dell’offerta Infinity Mobile Business App di Zucchetti, per consentire all’utente dell’azienda digitale un’operatività in mobilità che sia, però, anche “smart”.
Anche per questo, la prima a beneficiare di Infinity App Runtime è stata Crm Sales Mobile, che consente di gestire, anche in fase di trattativa, le interazioni con clienti e lead e di creare nuovi elementi che, grazie a IAR, possono essere riferiti alla posta elettronica o all’agenda del dispositivo.
Attraverso il DMS, o Document Management System, Infinity di Zucchetti, diventa, infatti, possibile acquisire un documento gestito in mobilità sfruttando le periferiche del dispositivo per inserire un nuovo elemento immediatamente disponibile per l’intera azienda.
«Non poteva allora mancare un’app ecommerce, all’interno della quale è il cliente che compra e non più l’azienda che vende», ricorda Matteo Martinelli, chiamato a riferire dell’offerta Business App Online di Zucchetti, facendo riferimento a un acronimo, M-Commerce, che identifica il commercio elettronico erogato attraverso tablet, piuttosto che smartphone.
Come riferito dal manager: «dovrà essere una app in grado di stare vicino al cliente, anche grazie a un layout responsive, e di avvalersi dell’infrastruttura di Infinity Chat, che non è uno strumento esclusivamente dedicato a potenziare il dialogo all’interno dell’azienda».

Verso una Hr Social Enterprise

Per diventare agile e competitiva proprio quest’ultima ha, dunque, bisogno di una Knowledge Base Infinity in grado di aprire, anche verso l’esterno, in modalità estesa ma con livelli di profilazione per l’accesso ai contenuti del CMS, la propria conoscenza.
Una conoscenza che, però, va raccolta, condivisa, interpretata con strumenti di Business analytic “per cercare di influenzare i risultati capendo cosa sta succedendo all’interno della propria realtà”.
Per la peculiarità della propria offerta, Zucchetti ha cominciato da tempo a muovere la conoscenza, a partire dagli uffici del personale, «ma oggi l’opportunità di digitalizzazione è per tutti i processi e per tutti i collaboratori, a tutti gli effetti parte attiva nella generazione di dati e informazioni potenzialmente in grado di incidere sulla strategia dell’azienda e sul suo core business».
A ricordarlo è Alessandro Alberti, Product manager Hr, richiamando l’attenzione su Zucchetti Hr Portal, la soluzione trasversale all’intera offerta gestionale inerente amministrazione, gestione e organizzazione del personale, nata per rendere ergonomico l’utilizzo delle proprie applicazioni.
«Parliamo di soluzioni Web, disponibili anche in cloud, corredate da un’offerta fruibile via mobile per una collaboration senza confini che, a oggi, ha permesso di attivare oltre 2.500 HR Portal, per un totale di 1,8 milioni di lavoratori che utilizzano quotidianamente le soluzioni Zucchetti per interagire e collaborare con la loro azienda. Di queste attivazioni – è la significativa precisazione – il 40% risulta in aziende fino a 150 dipendenti».
Da qui la scelta di spingere in questa direzione andando a costruire, all’interno delle soluzioni Hr Infinity, uno strumento di Hr Social Enterprise «che non solo abiliterà una comunicazione moderna all’interno dell’azienda, ma sarà in grado di interagire con le altre nostre soluzioni aumentando il livello di coinvolgimento del personale. Diventerà così possibile eliminare il problema della gestione delle email, condividere aspetti di sicurezza e progetti cambiando in modo radicale il concetto di comunicazione: non sarà più l’informazione a raggiungerci ma noi ad andare a cercarla».
Alle aziende, dunque, l’onere di mettere a fattor comune di quante più persone il sapere dei talenti aumentando, come contropartita, la qualità del servizio e aggiungendo una componente formativa e di crescita per interi team in azienda azzerandone i costi di formazione.
Per i partner Zucchetti la possibilità di rafforzare, nei confronti dei clienti, il concetto di partner unico tecnologico che non si occupa di social network ma di offrire una Enterprise Social Network a 360°.

Always on, persone e oggetti

Disponibili anche offline sono, poi, le soluzioni mobile verticali messe a punto per una rilevazione automatica dei tempi e delle attività manutentive o abbinate a una determinata commessa o, ancora, a consuntivo.
«Solo nel business degli accessi, con i colleghi dell’area del Travel management – sottolinea ancora Alberti – abbiamo realizzato un primo passaggio lo scorso anno integrando la soluzione di localizzazione automezzi all’interno dell’area Travel Expens, così da rilevare in modo automatico il dipendente in trasferta con l’auto aziendale. Oggi, invece, ci apprestiamo a realizzare una soluzione completa di Fleet management per offrire un beneficio organizzativo ed economico al cliente».
Non parca, Zucchetti ha, inoltre, messo a punto Hr Analytics On Demand, un servizio nato con il concetto di marketplace allestendo una vetrina all’interno di Hr Portal, nella quale il cliente può consultare tutte le analytic messe a disposizione da Zucchetti. «In modalità Try&Buy il cliente potrà decidere di scaricarla con un clic nel suo ambiente pagando solo per quello che realmente utilizzerà. Anche per questo – conclude Alberti – la stessa analytic sarà disponibile nella versione ufficio, in quella per il middle management e per i top manager, mentre in Analytics On Demand l’azienda stessa potrà inserire i dati di mercato di riferimento o le variabili relative al proprio business per un confronto tra informazioni reali e dati auspicabili».
Anche questa al tempo del digital è transformation.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here