Windows 10 Come usare la nuova barra delle applicazioni e l’assistente digitale Cortana

Per impostazione predefinita (ma al suo posto potrebbe anche comparire un'icona di una lente), Windows 10 visualizza - a destra del pulsante Start - una barra per la ricerca di informazioni.

Tale barra consente di effettuare ricerche non soltanto sul sistema locale (file e cartelle ma anche impostazioni di Windows e funzionalità di sistema) ma anche online, appoggiandosi al motore Microsoft Bing.

La barra di ricerca di Windows 10 funge anche da porta d'accesso per l'utilizzo di Cortana, l'assistente digitale che ha dapprima debuttato in Windows Phone e che è stato poi portato anche nelle versioni desktop del sistema operativo.

Cortana resta in ascolto dei comandi vocali dell'utente e permette di cercare, usando solo la voce, qualunque genere di informazioni in Rete. L'assistente digitale, un po' come fanno Google Now ed Apple Siri, aiuta l'utente ad organizzare i suoi appuntamenti e le attività, a non dimenticarsi scadenze ed eventi importanti, a migliorare la vita di tutti i giorni fornendo informazioni meteo, sulle condizioni del traffico, sugli eventi sportivi, sullo stato dei voli, sull'andamento dei titoli borsistici e così via.

Per attivare Cortana è possibile pronunciare la frase Hey, Cortana o comunque cliccare sull'icona raffigurante un microfono per completare la configurazione dell'assistente digitale di Microsoft.

Digitando Impostazioni di Cortana e ricerca, è possibile personalizzare il comportamento di Cortana e della casella di ricerca. Chi non fosse interessato ad utilizzare Cortana, può disattivare da questa finestra l'impiego dell'assistente digitale.

Guida Windows 10

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here