Un notebook Dell «anti-Apple»?

L’Inspiron 9100 è chiaramente indirizzato ai professionisti dei contenuti digitali.

1 marzo 2004

Dell ha lanciato un notebook che ha tutta l'aria di voler rappresentare un fattore di disturbo al classico mercato in cui Apple pesca tradizionalmente bene.


Si tratta dell'Inspiron 9100, un portatile da 1.500 dollari indirizzato ai professionisti della creazione di applicazioni pesantemente digitali, come il video editing.


Il nuovo notebook, infatti, dovrebbe spiccare per le proprie capacità di gestire le funzioni multimediali, specie quelle di manipolazione dei contenuti grafici.


A bordo c'è un processore Pentium 4 a 2,8 GHz, una scheda grafica Ati Mobility Radeon 9700, schermo ampio (15,4 pollici) e Ram di tipo Ddr che può scalare dai 256 Mb di base fino a 2 Gb.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome