Tra Pink e Courier Microsoft blocca l’agenda per il 12 aprile

Un “misterioso” invito alla stampa, per la prossima settimana. Una nuova piattaforma per smartphone oppure è l’ora di Courier?

Spedendo alcuni inviti per un "misterioso" evento, riservato ai giornalisti e fissato per il prossimo 12 aprile, Microsoft ha sollevato numerose discussioni sul tema. Lo slogan che la società di Redmond fa campeggiare sul messaggio è "it's time to share". Com'era prevedibile sono subito iniziate a circolare previsioni ed indiscrezioni circa l'argomento principe dell'evento programmato per lunedì.

Secondo diversi osservatori, Microsoft potrebbe accingersi a presentare la nuova piattaforma per dispositivi smartphone conosciuta con il nome in codice di "Pink". Non si porrà in diretta concorrenza con Windows Phone 7 non rappresentando una vera e propria "alternativa" al più recente dei sistemi operativi Microsoft per il mondo "mobile".
Durante l'evento di lunedì prossimo, Microsoft dovrebbe presentare anche due nuovi smartphone - conosciuti con i nomi in codice "Pure" e "Turtle" -, realizzati, per quanto concerne la parte hardware, da Sharp.

I due telefoni non dovrebbero "montare" Windows Phone 7 quanto piuttosto una versione modificata di Danger OS, sistema operativo sviluppato dall'omonima azienda acquisita da Microsoft nel 2008.

Voci di corridoio hanno posto il lancio di "Courier" (ved. anche questa notizia), il dispositivo dual-screen di Microsoft un po' ed un po' netbook, ad una settimana di distanza dal rilascio pubblico dell'Apple iPad. I più sono comunque concordi nell'affermare che il prossimo 12 aprile non sarà ancora il "giorno di Courier".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here